Riposto, finanziata la messa in sicurezza della palestra Galileo Galilei -
Catania
31°

Riposto, finanziata la messa in sicurezza della palestra Galileo Galilei

Riposto, finanziata la messa in sicurezza della palestra Galileo Galilei

Ancora un finanziamento importante per Riposto sotto l’insegna dell’amministrazione Caragliano. Si tratta della messa in sicurezza della palestra annessa al plesso scolastico Galileo Galilei, di Riposto, per un importo di 994.419,10 euro.
Il dipartimento istruzione e formazione professionale della Regione Sicilia ha infatti ufficializzato la graduatoria dei Comuni ammessi al finanziamento – tra cui Riposto – nel quadro degli interventi presentati con il Piano triennale di edilizia scolastica 2018-2019 – risorse PO FESR SICILIA 2014-2020 Asse X – Azione 10.7.1

I lavori previsti in progetto mirano alla messa in sicurezza della palestra annessa all’edificio scolastico Galileo Galilei di via Libertà, ed in particolare attraverso una serie di interventi che prevedono l’impiego di materiali per la bio edilizia e soluzioni innovative per il risparmio energetico. E inoltre l’adeguamento antisismico della palestra, allo scopo di utilizzare l’immobile in caso di emergenza; l’utilizzo di una pavimentazione per il campo da gioco costituita da un manto in pvc ecologico di nuova generazione (allo stato la pavimentazione del corpo di piano risulta disconnessa in più punti). In copertura si prevede l’eliminazione dell’esistente contenente amianto e l’inserimento di una nuova costituita, invece, da materiali eco compatibili e isolanti. In progetto, al fine di limitare i consumi d’acqua, verranno adottati accorgimenti tra cui il recupero delle acque meteoriche dalla copertura in una vasca interrata di accumulo completa di filtro e pompa per l’invio all’impianto di irrigazione da riutilizzare per le aree a verde. Analogamente sono previste soluzioni innovative finalizzate alla riduzione del consumo energetico, attraverso la realizzazione di coibentazione e installazione di un impianto fotovoltaico.

Il sindaco di Riposto Enzo Caragliano esprime compiacimento confermando che il finanziamento concesso “è la prova concreta di un fattivo lavoro condotto dall’amministrazione che non si risparmia e che, in questo caso, punta alla valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare scolastico. Attendiamo a questo punto iI decreto cosi da passare alla fase attuativa dell’intervento di messa in sicurezza oltre che di riqualificazione della palestra”.
L’assessore ai Lavori pubblici, Rosario Caltabiano, dal canto suo si dice “soddisfatto ribadendo l’impegno dell’amministrazione nella ricerca di finanziamenti che hanno l’obiettivo di mettere a norma una importante e frequentata infrastruttura scolastica, tutelando la sicurezza degli studenti e migliorando le condizioni strutturali dell’edificio”.

Potrebbero interessarti anche