Catania
12°

Catania, sfruttavano le connazionali: arrestati e rinchiusi in carcere

Catania, sfruttavano le connazionali: arrestati e rinchiusi in carcere

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga hanno arrestato i 33enni rumeni DINU VASILE e MILICA IONEL, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

Arrestati in viale Ulisse dai carabinieri nella notte tra il 30 giugno e il 1° luglio del 2011, per induzione alla prostituzione, nonché rapina ed estorsione, reati commessi in danno di quattro donne rumene, sono stati ritenuti colpevoli dai giudici etnei che li hanno condannati ad anni 4, mesi 5 e giorni 14 di reclusione.

Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati rinchiusi nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Potrebbero interessarti anche