Acireale, Nascondeva in cucina il “fumo” da spacciare: arrestato -
Catania
28°

Acireale, Nascondeva in cucina il “fumo” da spacciare: arrestato

Acireale, Nascondeva in cucina il “fumo” da spacciare: arrestato

I Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato nella flagranza il 46enne Davide Marici del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono stati gli uomini del Nucleo Operativo ad osservarne pazientemente i movimenti fino a cogliere l’occasione opportuna per accedere nell’abitazione ed eseguire una perquisizione.

Operazione al termine della quale i militari hanno rinvenuto e sequestrato due barattoli di plastica contenenti circa 60 grammi di marijuana, nascosti dentro un pensile della cucina, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

Potrebbero interessarti anche