Catania
10°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Papiro Fiumefreddo super contro Cosenza, Life Electronics tie break vincente, New Image cade a Nicosia, Basket Giarre da applausi.

In B maschile seconda vittoria consecutiva, terza nelle ultime quattro gare giocate, per il Papiro Fiumefreddo che al palazzetto di via Amendola mette una seria ipoteca sulla permanenza in serie B.

Il sestetto allenato da coach Tani Frinzi Russo “vendica” la gara di andata contro Cosenza, quando arrivò una sorprendente sconfitta al tie break e conquista tre punti fondamentali raggiungendo quota 20 e il settimo posto in classifica.

Tre set netti e senza storia con il solito Alberto Gavazzi miglior realizzatore dell’incontro con 18 punti a referto tallonato dalla migliore partita stagionale dell’altro schiacciatore Giulio Buremi che ha fissato il suo score a 16 punti. 25-21, il primo, 25-16 il secondo e pure il terzo parziale che hanno consegnato il successo ai fiumefreddesi spinti dall’immancabile e caloroso pubblico presente in tribuna.

I RISULTATI DEL GIRONE H:

MEDISYSTEM SABER PALERMO – AVIMECC MODICA 0-3 (17-25;15-25;19-25)

VOLLEY CATANIA GUPE – SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 0-3 (21-25;17-25;15-25)

PAPIRO FIUMEFREDDO – ABVT COSENZA 3-0 (25-21;25-16;25-16)

RAFFAELE LAMEZIA – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 2-3 (22-25;25-18;25-10;17-25;14-16)

WG MORGAN BARCELLONA – RACO UNIVERSAL TREMESTIERI 3-1 (25-19;25-20;22-25;25-22)

HERING POZZALLO – ATRIA VOLLEY PARTANNA 3-1 (25-21;23-25;25-20;25-22)

Riposa: FRANCO TIGANO PALMI

CLASSIFICA:

FRANCO TIGANO PALMI 41

AVIMECC MODICA 40

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 39

MEDISYSTEM SABER PALERMO 34

ATRIA VOLLEY PARTANNA 28

RACO UNIVERSAL TREMESTIERI 20

PAPIRO FIUMEFREDDO 20

WG MORGAN BARCELLONA 19

HERING POZZALLO 19

VOLLEY CATANIA GUPE 14

ABVT COSENZA 13

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 13

RAFFAELE LAMEZIA 6

In B2 femminile vittoria al tie break per le ragazze della Life Electronics in terra palermitana. Dopo aver ceduto il primo set le giarresi hanno tirato fuori il meglio nei successivi due parziali. Coach Claudio Mantarro sorride a metà a causa dell’infortunio di Chiesa al quarto set che deve essere ceduto alle avversarie ai vantaggi. Ma alla fine arriveranno due punti che permettono di rimanere in scia ai playoff tanto ambiti.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ARD TERMINI IMERESE – LIFE ELECTRONICS GIARRE 2-3 (25-18;16-25;12-25;26-24;11-15)

SIFI KONDOR CATANIA – CASTELVETRANO SELINUNTE 3-0 (25-14;25-16;25-19)

MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA – PLANET STRANO LIGHT 3-0 (25-22;25-18;25-19)

ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA – SNIE NOLA 2-3 (25-19;25-22;16-25;21-25;14-16)

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA – VOLLEY REGHION 0-3 (18-25;16-25;17-25)

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA – VOLLEY TERRASINI 3-0 (25-7;25-17;25-22)

Riposa: SEAP PALLAVOLO ARAGONA

CLASSIFICA:

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA 45

SEAP PALLAVOLO ARAGONA 39

SIFI KONDOR CATANIA 34

LIFE ELECTRONICS GIARRE 33

VOLLEY REGHION 31

MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA 28

PLANET STRANO LIGHT 22

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA 21

ARD TERMINI IMERESE 20

VOLLEY TERRASINI 13

CASTELVETRANO SELINUNTE 8

ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA 7

SNIE NOLA 5

In serie C maschile la New Image cede a Nicosia al tie break dopo essere andata avanti per due set a zero. Nessun dramma per il sestetto di coach Calcabotta, ormai certo di essere nei playoff per il salto di categoria.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

ECOPLAST VOLLEY GELA – VOLLEY CATANIA GUPE 3-2 (32-30;26-28;26-24;20-25;15-13)

DIAVOLI ROSSI NICOSIA – DOLGAM GIARRE NEW IMAGE 3-2 (19-25;22-25;25-22;25-15;15-11)

AREA VOLLEY M&B PALESTRE – USCO GRAVINA 3-2 (22-25;25-16;25-16;15-25;15-9)

VOLLEY AGIRA – MONDO VOLLEY MESSINA 3-1 (25-19;28-30;25-16;25-23)

GIARRATANA – JUSTONE AQUILA BRONTE 3-2 (25-16;17-25;21-25;25-19;15-12)

CLASSIFICA:

JUSTONE AQUILA BRONTE 39

GIARRATANA 35

DOLGAM GIARRE NEW IMAGE 32

VOLLEY AGIRA 32

MONDO VOLLEY MESSINA 23

AREA VOLLEY M&B PALESTRE 22

USCO GRAVINA 20

DIAVOLI ROSSI NICOSIA 11

ECOPLAST VOLLEY GELA 8

VOLLEY CATANIA GUPE 3

Nella serie C Silver il Basket Giarre vince e convince. Al Pala Cannavò la formazione allenata da coach Simone D’Urso piega le resistenze del San Filippo del Mela riuscendo a conquistare l’intera posta in palio al termine di un match molto combattuto. Con l’assenza di Claudio Casiraghi sarà giornata di grazia per il play Gabriele Vitale che sfodera una prestazione fenomenale mettendo a referto 24 punti.

Altro protagonista indiscusso Alberto Marzo che nell’ultimo parziale sarà decisivo per mantenere le distanze. Primo quarto in cui le due compagini si studiano e il divario è minimo (17-14). Nel secondo il 35-35 che manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo lungo rinforza il fatto che la lotta sia sostanzialmente bilanciata. Al rientro sul parquet i gialloblu vengono trascinati dalle giocate di Vitale che non sbaglia un colpo.

Al primo time out giarresi avanti 40-36, al secondo 51-41. Le speranze di rimonta ospiti crollano nell’ultimo quarto quando, nonostante l’uscita per una botta al ginocchio metta fuori dai giochi Vitale, porta Marzo a fare il bello e il cattivo tempo senza però riuscire ad appaiare il compagno (23 punti totali realizzati).

I RISULTATI DEL GIRONE I:

LIBERTAS ALCAMO – CESTISTICA TORRENOVESE 84-85

BASKET SCHOOL MESSINA – ORSA BARCELLONA 49-63

CUS CATANIA – BASKET ACIREALE 86-74

SPORTING CLUB ADRANO – ORLANDINA LAB 65-70

ASD MILAZZO – BASKET CLUB RAGUSA 69-91

SPORT CLUB GRAVINA – AMATORI BASKET MESSINA 67-57

BASKET GIARRE – PEPPINO COCUZZA 74-59

CLASSIFICA:

BASKET CLUB RAGUSA 34

ORLANDINA LAB 32

OR.SA. BARCELLONA 30

CESTISTICA TORRENOVESE 30

LIBERTAS ALCAMO 28

BASKET SCHOOL MESSINA 24

BASKET GIARRE 22

SPORTING CLUB ADRANO 20

SPORT CLUB GRAVINA 20

CUS CATANIA 18

PEPPINO COCUZZA 16

AMATORI BASKET MESSINA 10

BASKET ACIREALE 10

ASD MILAZZO 0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche