Catania
13°

Perché il calcio piace così tanto?

Perché il calcio piace così tanto?

Il calcio è un vero e proprio stile di vita per milioni di persone. Seguire e guardare la loro squadra preferita non è solo un passatempo o un’attività sociale che provano di tanto in tanto, ma è una parte della loro linfa vitale, una parte del loro essere. Mentre altri sport ed eventi hanno il potere di catturare il pubblico solamente in determinati periodi dell’anno, come ad esempio le Olimpiadi, il calcio è un sempreverde. Quindi, perché il calcio è così popolare?

1)  Uno sport con un campo da gioco internazionale

La competizione a livello internazionale è una parte fondamentale del calcio, quasi nessun altro evento sportivo infatti è così ampio come gli eventi internazionali riguardanti questo sport. I Mondiali e la Coppa Europea vengono trasmessi in TV a miliardi di persone in tutto il mondo. Questi eventi possono ispirare un vero e proprio orgoglio nazionale nei paesi partecipanti, sollevare l’umore di intere nazioni e dare alle culture con profonde differenze qualcosa su cui sentirsi vicini. Sono degli eventi talmente potenti che possono suscitare entusiasmo anche nei non-fan. Inoltre, i tornei internazionali di calcio offrono ai Paesi più piccoli, più poveri e meno riconosciuti di altri la possibilità di brillare, attirando l’attenzione su eventuali problemi politici o finanziari che potrebbero avere.

2) Uno sport veloce

Il calcio è un gioco che si muove rapido e, mediamente, anche la partita è rapida, con una durata di 90 minuti – non considerati tempi supplementari e calci di rigore. In altri sport, come ad esempio nella NFL, un incontro può durare mediamente tre ore. Inoltre, basket, hockey su ghiaccio e baseball sono meno fluidi del calcio. Si tratta quindi di uno sport semplice e diretto, il gioco non viene interrotto dalla pubblicità – tranne fra il primo ed il secondo tempo – e il tempo perso durante il gioco viene aggiunto alla fine. In breve, è possibile sedersi e guardare una partita di calcio senza dover pianificare tutto il pomeriggio o la sera, avendo così ancora tempo per fare altro, come uscire a fare un po’ di moto per gli sportivi, o giocare con i propri figli per i genitori, oppure leggere le varie opinioni su Eurobet per gli scommettitori.

2)  Uno sport facile da imparare

Il calcio è uno degli sport più facili da imparare: due squadre spostano la palla da un’estremità all’altra del campo, cercando di inserire la palla nella porta dei loro avversari. Chiaramente esistono anche delle regole, ma quelle fondamentali sono così semplici da spiegare a chiunque, rendendo il calcio uno sport adatto a tutti.

4) Uno sport con tecniche abili ed ispiratrici

Giocare bene a calcio è un’arte. Guardare i giocatori controllare la palla con grazia, stile e brio fa parte del fascino del calcio. Ed è incredibilmente emozionante guardare i giocatori fare tutto questo durante i 90 minuti di una partita. Vedere la tecnica e lo stile dei giocatori può quindi ispirare gli spettatori a provare essi stessi le proprie abilità, mettersi in gioco e mettersi così anche in forma.

5) Uno sport accessibile

Molti sport richiedono agli sportivi di essere in condizioni fisiche ottimali e hanno caratteristiche fisiche specifiche. Il calcio, in questo, è meno restrittivo. Ovviamente non significa che un soggetto estremamente sovrappeso possa cimentarsi in questo sport, ma in generale è molto più accessibile rispetto ad altri. Inoltre, non si ha bisogno di attrezzature costose per giocare a calcio. Un gruppo di amici può comprare un pallone a basso costo e giocare praticamente ovunque desideri. Ciò significa che anche la mancanza di risorse economiche non è un limite all’amore per questo sport. Per questo la partita “a calcetto” della domenica è tanto diffusa e questo vivere lo sport in prima persona si ripercuote poi nella vicinanza con lo sport a livello professionistico.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche