Catania
14°

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Volley e basket: il punto della giornata in serie B maschile, B2 femminile, C maschile e C Silver

Papiro Fiumefreddo sconfitto in casa dell’ultima, Life Electronics netta battuta d’arresto, New Image terza, Basket Giarre non può nulla contro il ciclone Orlandina.

In B maschile altra sconfitta al tie break per il Papiro Fiumefreddo che conclude il girone di andata con 12 punti. Il sestetto di coach Frinzi Russo cede a Lamezia i primi due set, poi sembra far partire una rimonta incredibile salvo poi finire battuto nel momento decisivo. La salvezza bisognerà sudarla al giro di boa con soli due punti di distanza dalla zona retrocessione.

I RISULTATI DEL GIRONE H:

RAFFAELE LAMEZIA – PAPIRO FIUMEFREDDO 3-2 (25-20;25-22;24-26;23-25;15-13)

WG MORGAN BARCELLONA – AVIMECC MODICA 0-3 (24-26;17-25;13-25)

HERING POZZALLO – VOLLEY CATANIA GUPE 1-3 (23-25;19-25;25-18;21-25)

RACO UNIVERSAL TREMESTIERI – SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 1-3 (25-20;5-25;23-25;9-25)

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA – MEDYSISTEM SABER PALERMO 1-3 (17-25;21-25;27-25;18-25)

ATRIA VOLLEY PARTANNA – FRANCO TIGANO PALMI 0-3 (20-25;14-25;21-25)

Riposa: ABVT COSENZA

 

CLASSIFICA:

AVIMECC MODICA 33

FRANCO TIGANO PALMI 32

SAVAM COSTRUZIONI LETOJANNI 29

MEDISYSTEM SABER PALERMO 29

RACO UNIVERSAL TREMESTIERI 20

ATRIA VOLLEY PARTANNA 19

WG MORGAN BARCELLONA 13

PAPIRO FIUMEFREDDO 12

ABVT COSENZA 11

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 11

VOLLEY GUPE CATANIA 11

HERING POZZALLO 10

RAFFAELE LAMEZIA 4

 

In B2 femminile crollano ad Agrigento contro l’Aragona le speranze di riportarsi in zona playoff per le ragazze della Life Electronics Giarre. Il sestetto di coach Mantarro cade con un netto 3-0 chiudendo il girone di andata con 22 punti e la consapevolezza che bisognerà cambiare marcia se si vorrà tentare di agguantare quel terzo posto utile per gli spareggi.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA – ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA 3-0 (25-6;25-20;25-15)

SEAP PALLAVOLO ARAGONA – VOLLEY GIARRE 3-0 (25-20;25-10;25-19)

PLANET STRANO LIGHT – SNIE NOLA 3-0 (25-16;25-18;27-25)

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA – SIFI KONDOR CATANIA 3-0 (26-24;25-19;25-17)

VOLLEY REGHION – ARD TERMINI IMERESE 3-1 (25-22;24-26;25-18;25-23)

VOLLEY TERRASINI – MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA 0-3 (14-25;19-25;15-25)

Riposa: CASTELVETRANO SELINUNTE

 

CLASSIFICA:

F.SCHULTZE/V.ZUCCARO SANTA TERESA RIVA 36

SEAP PALLAVOLO ARAGONA 32

VOLLEY REGHION 25

LIFE ELECTRONICS GIARRE 22

SIFI KONDOR CATANIA 22

MEDIOLANUM ENERGIA REGGIO CALABRIA 20

PLANET STRANO LIGHT 19

LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA 18

ARD TERMINI IMERESE 16

VOLLEY TERRASINI 11

ALLIANCEINSAY BATTIPAGLIA 5

CASTELVETRANO SELINUNTE 5

SNIE NOLA 3

 

In serie C maschile prima di ritorno che porta al terzo posto in classifica la New Image Giarre di Calcabotta. Il sestetto giarrese supera tra le mura amiche la Gupe e rimane a -6 dal secondo posto, utile per i playoff.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

DIAVOLI ROSSI NICOSIA – GIARRATANA VOLLEY 0-3 (23-25;14-25;18-25)

VOLLEY AGIRA – AREA VOLLEY M&B PALESTRE 1-3 (25-18;24-26;20-25;23-25)

USCO GRAVINA – ECOPLAST VOLLEY GELA 3-2 (25-17;21-25;16-25;25-15;15-5)

DOLGAM GIARRE NEW IMAGE – VOLLEY CATANIA GUPE 3-0 (25-1225-12;25-14)

MONDO VOLLEY MESSINA – JUSTONE AQUILA BRONTE 0-3 (21-25;17-25;18-25)

 

CLASSIFICA:

JUSTONE AQUILA BRONTE 28

GIARRATANA 26

DOLGAM GIARRE NEW IMAGE 20

VOLLEY AGIRA 20

MONDO VOLLEY MESSINA 17

AREA VOLLEY M&B PALESTRE 14

USCO GRAVINA 13

DIAVOLI ROSSI NICOSIA 6

ECOPLAST VOLLEY GELA 4

VOLLEY CATANIA GUPE 2

 

Nella serie C Silver va all’Orlandina il match d’alta classifica al Pala Cannavò contro il Giarre, rispettivamente quinta e terza forza del campionato. I gialloblu di coach Simone D’Urso non escono affatto ridimensionati da questo incontro ma piuttosto consapevoli ancora di più di possedere i mezzi giusti per il dignitoso proseguo di una stagione rosea. Senza i lunghi Arcidiacono e Motta (in panchina ma indisponibile) i giarresi hanno messo sotto gli avversari nei primi due quarti arrivando a respirare la sesta vittoria consecutiva ma poi il quintetto ospite è riuscito a capovolgere tutto. Non è bastato il solito Claudio Casiraghi (miglior realizzatore con 30 punti totali) a contrastare la coppia Fazio-Galipò (20 a testa) specie al rientro dall’intervallo lungo quando i due azzurri, uniti a Okiljevic e all’olandese Knepa, hanno annullato gli sforzi giarresi.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

LIBERTAS ALCAMO – BASKET SCHOOL MESSINA 60-71

CUS CATANIA – ASD MILAZZO 77-65

CESTISTICA TORRENOVESE – SPORT CLUB GRAVINA 86-71

BASKET ACIREALE – PEPPINO COCUZZA 65-93

ORSA BARCELLONA – SPORTING CLUB ADRANO 77-63

AMATORI BASKET MESSINA – BASKET CLUB RAGUSA 70-86

BASKET GIARRE – ORLANDINA LAB 82-95

 

CLASSIFICA:

BASKET CLUB RAGUSA 28

CESTISTICA TORRENOVESE 22

ORLANDINA LAB 22

LIBERTAS ALCAMO 22

OR.SA. BARCELLONA 20

BASKET GIARRE 18

BASKET SCHOOL MESSINA 18

SPORTING CLUB ADRANO 16

CUS CATANIA 16

PEPPINO COCUZZA 14

SPORT CLUB GRAVINA 12

BASKET ACIREALE 10

AMATORI BASKET MESSINA 6

ASD MILAZZO 0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche