S. Alfio: concorso per giovani artisti under 40 e prossima apertura del primo museo d’arte contemporanea sull’Etna -
Catania
10°

S. Alfio: concorso per giovani artisti under 40 e prossima apertura del primo museo d’arte contemporanea sull’Etna

S. Alfio: concorso per giovani artisti under 40 e prossima apertura del primo museo d’arte contemporanea sull’Etna

Online, già dal 4 novembre scorso,  il bando “RADICAmenti”, un concorso artistico riservato a giovani under 40, e promosso dal comune di Sant’Alfio e dall’Associazione Spazi Contemporanei. Il concorso si inserisce in un progetto più ampio, finanziato con fondi della comunità europea, che prevede la nascita del primo museo di arte contemporanea sull’Etna, proprio nel paese di Sant’Alfio.

La partecipazione a “RADICAmenti” è a titolo gratuito e si rivolge a giovani  artisti under 40. Il concorso scade il 3 dicembre 2015 salvo proroga. Il tema del concorso è strettamente legato ad uno dei simboli che caratterizza e contribuisce a diffondere l’immagine e la fama del paese di Sant’Alfio: il Castagno dei 100 Cavalli, nominato nel 2008 dall’UNESCO patrimonio da proteggere.  Il tema del concorso prende spunto dunque dal concetto di radice, che come nell’albero, è parte non visibile che assicura nutrimento e legame con la terra, così metaforicamente le radici rappresentano il legame con la terra natìa.

Sono messi in palio premi in denaro, e saranno premiati i primi tre classificati delle tre categorie concorsuali: fotografia, scultura e “installazione”, pittura. La serata di premiazione avverrà il prossimo 12 dicembre presso i locali della residenza artistica Nake di Sant’Alfio. Le opere vincitrici – giudicate da una giura esperta della quale faranno parte il noto mecenate d’arte Antonio Presti e il pittore, critico d’arte del Messaggero, Danilo Maestosi – saranno esposte presso il primo Museo d’Arte Contemporanea RADICAmenti, che a breve verrà inaugurato.

Mario Pafumi

Potrebbero interessarti anche