Hockey Club Giardini Naxos ad un passo dalla A2 -
Catania

Hockey Club Giardini Naxos ad un passo dalla A2

Hockey Club Giardini Naxos ad un passo dalla A2

Dopodomani, domenica 24 maggio, la squadra guidata dal coach Piero Lo Cascio disputerà a Roma lo spareggio nazionale contro la compagine veneta del Grantorto. In caso di vittoria accederà alla fase finale, da cui potrebbe approdare alla serie superiore. Ma…

A Giardini Naxos cresce l’attesa per l’importante appuntamento agonistico di dopodomani, domenica 24 maggio, che vedrà la squadra locale dell’“Hockey Club” disputare uno dei due spareggi nazionali presso il prestigioso Centro Sportivo “Acqua Acetosa” di Roma.

In ballo vi è l’ascesa dalla serie B, dove l’Hockey Club Giardini Naxos attualmente milita, alla serie A2.

In pratica, se nella partita di dopodomani dovesse vincere, la compagine naxiota avrà accesso alla fase finale, in programma nelle settimane successive sui campi di Genova e Mori (in Trentino Alto Adige).

Agli imminenti spareggi, l’Hockey Club è meritatamente approdata dopo essersi lasciata alle spalle le squadre del proprio girone, ossia l’HCU Catania, l’HC Ragusa, la CUS UN Messina e la Don Bosco Barcellona.

Dopodomani a Roma dovrà vedersela con l’ostica compagine veneta del Grantorto Hockey, per affrontare la quale gli atleti giardinesi, sotto l’esperta guida del coach Piero Lo Cascio, si stanno preparando al meglio, sia dal punto di vista tecnico che atletico.

Purtroppo, però, bravura, sacrifici e legittime aspettative di successo rischiano di essere mortificati dalle solite difficoltà finanziarie: disputare la fase finale del torneo presenta, infatti, costi notevoli (lunghe trasferte, alberghi, ecc.), che per l’Hockey Club Giardini Naxos potrebbero risultare proibitivi.

Comprensibile, dunque, l’amarezza dei dirigenti Salvatore Bifera, Achille Galeano, Pancrazio Villari e Salvo Amoroso (nella foto insieme ai giocatori), consapevoli del valore dei loro “ragazzi”, che pagano però lo scotto di attraversare un momento di generalizzata crisi economica i cui spiacevoli effetti, specie al Sud, si fanno maggiormente sentire in settori quali la cultura, l’arte e lo sport, non adeguatamente sostenuti dal punto di vista finanziario, malgrado una bella realtà come l’Hockey Club stia portando alto il nome di Giardini Naxos in tutta Italia.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche