Giarre, aggredito ausiliario strisce blu -
Catania

Giarre, aggredito ausiliario strisce blu

Giarre, aggredito ausiliario strisce blu

Ieri sera, in pieno centro, aggredito a schiaffi e pugni un ausiliare della sosta in forza alla società che gestisce degli stalli a pagamento delle strisce blu, Giarre Parcheggi.

Secondo quanto si è appreso l’episodio è avvenuto in prossimità di uno dei centri scommesse della zona del monumento ai Caduti. Sembra che l’operatore avesse avuto un’animata discussione con un automobilista in relazione alla mancata esposizione del biglietto che, poi, è sfociata nella violenta aggressione.

L’ausiliario, infatti, sarebbe stato colpito al volto ripetutamente e per tale ragione è dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso dell’ospedale di Giarre.

L’increscioso episodio è stato segnalato ai carabinieri della locale compagnia. Quello di ieri non è il primo episodio di violenza nei confronti degli ausiliari della sosta, sovente esposti alle vibrate proteste e reazioni degli automobilisti.

In piazza Carmine un episodio analogo si era verificato quando un altro ausiliario della sosta era stato pesantemente malmenato. Più recentemente un’operatrice della sosta ha trascinato in tribunale un ex assessore comunale che, nel tentativo di opporsi alla sanzione comminata, pronunciò la fatidica frase “Lei non sa chi sono io!”.

Potrebbero interessarti anche