Riposto, presentato il corso di autodifesa femminile -
Catania
19°

Riposto, presentato il corso di autodifesa femminile

Riposto, presentato il corso di autodifesa femminile

“Donne difendiamoci” è il nome del corso di auto-difesa femminile realizzato in collaborazione con l’ASD Scuola Judo “Samurai” di Riposto e che l’Amministrazione comunale di Riposto ha pienamente condiviso.

Il progetto è stato presentato questa mattina in Municipio, alla presenza del sindaco Enzo Caragliano, dell’assessore allo Sport, Antonio Di Giovanni, unitamente ai consiglieri Paola Emanuele e Alfredo Scalia, del maestro Nuccio Tomarchio e degli insegnanti tecnici Sandro Grasso e Giovanni Tomarchio.

“Una iniziativa pienamente condivisa dall’Amministrazione – ha rimarcato il primo cittadino ripostese Enzo Caragliano – e che si inserisce nella drammatica realtà del  “femminicidio”. Oggi più che mai le donne hanno la necessità di autodifendersi in particolare quelle che si sentono vulnerabili, insicure o addirittura sanno di essere minacciate da situazioni di pericolo o violenza”.

Oggi la violenza domestica tocca le corde dell’anima di tutti noi – ha aggiunto l’assessore allo Sport Antonio Di Giovanni – iniziative come queste vanno incoraggiate, sostenute perché mantengono, nel contempo, viva l’attenzione sul problema della violenza alle donne. Non potevamo, come amministrazione, che sposare sentimentalmente questa importante iniziativa dal forte valore sociale”.

Il corso di autodifesa avrà la durata di tre mesi e si svolgerà presso la struttura sportiva di via Flavio Gioia n.48 a Riposto. Alla fine del corso a tutte le partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza e una t-shirt sportiva in ricordo di avere partecipato all’iniziativa.

Direttore dei corsi sarà il maestro Nuccio Tomarchio, supportato dagli insegnanti tecnici: Giovanni Tomarchio e Sandro Grasso.

Potrebbero interessarti anche