Catania, arrestato dai carabinieri rapinatore romeno -
Catania
20°

Catania, arrestato dai carabinieri rapinatore romeno

Catania, arrestato dai carabinieri rapinatore romeno

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante coadiuvati dai colleghi delle Compagnie d’Intervento Operativo dei BTG “Sicilia”  “Puglia” , durante un servizio coordinato di controllo del territorio nell’ambito del “Piano d’Azione Modello Trinacria”, hanno arrestato BRAILESCU Ion, 37enne, originario della Romania, senza fissa dimora, per rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri sera, una pattuglia dell’Arma transitando davanti all’Eurospin in via Luigi Sturzo ha notato il personale della vigilanza intento in una colluttazione con il rumeno, che poco prima si era impossessato di alcune bottiglie di liquore ed armato di taglierino aveva minacciato la cassiera tentando di eludere le barriere antitaccheggio.

I militari immediatamente intervenuti hanno bloccato l’uomo che per cercare di sfuggire all’arresto ha opposto un’energica resistenza.

L’intervento risolutivo è stato l’epilogo del predisposto e dinamico servizio coordinato che ha visto numerosi militari dell’Arma impegnati in una delle fasce orarie più delicata dal punto di vista dell’effervescenza criminale.

Nelle prime ore del pomeriggio sono state, infatti, controllate numerose autovetture e persone in transito nella zona alta della città con finalità anche di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, servizio per il quale l’Arma catanese ha impiegato di supporto pure un’unità cinofila del Nucleo di Nicolosi.   L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Potrebbero interessarti anche