Francavilla, tre giorni con l’“oro verde” -
Catania
20°

Francavilla, tre giorni con l’“oro verde”

Francavilla, tre giorni con l’“oro verde”

Quinta edizione, la settimana prossima, della rassegna che la “Città dell’Olio” dedica annualmente al prezioso condimento. In programma convegni, incontri tecnici con gli olivicoltori locali, visite guidate per le scuole e la premiazione delle migliori produzioni partecipanti al relativo concorso

Essendo rientrato nel circuito nazionale delle “Città dell’Olio” (grazie anche all’impegno del compianto dottore agronomo Antonio Di Luca Cardillo, prematuramente deceduto nel 2012), il Comune di Francavilla di Sicilia organizza da alcuni anni la “Rassegna degli Oli Extravergine di Oliva della Valle dell’Alcantara”. La quinta edizione della kermesse dedicata al cosiddetto “oro verde” avrà luogo nell’arco di tre giornate della prossima settimana.

Si inizierà nella mattinata di mercoledì 3 dicembre quando, a partire dalle ore 9.00, il plesso turistico delle Gole dell’Alcantara ospiterà una giornata educativa alimentare, curata dalla “S.O.A.T.” di Castiglione di Sicilia e dallo “Sportello Verde” di Francavilla, destinata agli alunni delle terze classi della scuola secondaria di primo grado. Alla visita guidata al vicino frantoio, farà seguito il convegno sul tema “L’olio di oliva di qualità ed il mercato: dalle tecniche di razionale coltivazione alle problematiche commerciali”.

Un secondo momento convegnistico è previsto per sabato 6 dicembre alle ore 17.00 presso la sala congressi di Palazzo Cagnone, dove si discuterà di “Olivicoltura ed Elaiotecnica: innovazione colturale e nuove normative sull’etichettatura degli oli”. Dopo i saluti del sindaco Lino Monea (secondo da sinistra nella foto insieme ad alcuni dirigenti regionali delle “Città dell’Olio”) e dell’assessore Claudia Russotti e l’introduzione del dottore agronomo Filippo Zullo, funzionario dell’Ente Parco Fluviale dell’Alcantara e moderatore dei lavori, prenderanno la parola esperti del settore e dirigenti dell’Assessorato Regionale alle Risorse Agricole quali Antonio Sena, Felice Genovese, Orazio Tarda, Giuseppe Leotta, Salvina Furnitto, Andrea Orlando e Salvatore Bottari.

E con un terzo convegno si aprirà, domenica 7 dicembre, la giornata conclusiva della rassegna, interamente ospitata dai saloni dell’azienda agrituristica “Ghiritina”. Nel corso della mattinata, a partire dalle ore 9.30, si dibatterà su “L’analisi sensoriale dell’olio d’oliva per il miglioramento della qualità”, mentre nel pomeriggio, alle ore 16.30, verranno illustrate agli olivicoltori locali le tecniche per ottenere un prodotto d’eccellenza. Quindi “gran finale” con la cerimonia di premiazione dei migliori oli partecipanti al concorso abbinato alla rassegna (per conoscere le modalità d’iscrizione rivolgersi agli uffici municipali di Francavilla di Sicilia o al personale di Palazzo Cagnone oppure visitare il sito internet istituzionale del Comune).

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche