Catania, condannato commercialista: aveva piazzato telecamera nel bagno -
Catania
23°

Catania, condannato commercialista: aveva piazzato telecamera nel bagno

Catania, condannato commercialista: aveva piazzato telecamera nel bagno

Un anno di reclusione, pena sospesa, e una provvisionale di 1.500 euro a ciascuno delle parti civili. E’ la pena comminata dal giudice monocratico di Catania al commercialista Vincenzo La Rosa denunciato da sei delle nove assistenti del suo studio per avere piazzato una penna con telecamera nel bagno dell’ufficio per spiarle.

Il pm aveva chiesto 4 anni di reclusione e 300 euro di multa per “interferenze illecite nella vita privata”. Il professionista si è dichiarato innocente e ricorrerà. (Ansa)

Potrebbero interessarti anche