Paternò, deteneva armi in casa. Arrestato insospettabile -
Catania
18°

Paternò, deteneva armi in casa. Arrestato insospettabile

Paternò, deteneva armi in casa. Arrestato insospettabile

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato un 22enne, del luogo, per detenzione illegale di munizionamento e ricettazione.

I militari, ieri sera,  a conclusione di un’articolata attività info-investigativa, hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione del giovane rinvenendo e sequestrando una pistola Bernardelli, calibro 9×21, dotata di spegni fiamma (denominato anche freno di bocca), risultata rubata,  un caricatore contenente 5 proiettili cal. 9×21, quattro caricatori vuoti per pistola cal.9×21, un altro spegni fiamma, due scatole contenenti complessivamente 90  proiettili cal. 9×21, una scatola contenente 22 cartucce per fucile cal. 12, un involucro di cellophane contenente 14  proiettili cal. 7,65 ed un involucro di cellophane contenente 12 proiettili cal.32.

L’arrestato è stato associato al carcere di Piazza Lanza.

Potrebbero interessarti anche