Premio "Alfio Russo" ad Isidoro Trovato -
Catania
15°

Premio “Alfio Russo” ad Isidoro Trovato

Premio “Alfio Russo” ad Isidoro Trovato

Il vincitore del prestigioso premio internazionale di giornalismo “Alfio Russo” avrà quest’anno il volto di Isidoro Trovato, commentatore economico del Corriere della Sera. Sarà dunque un prodotto della fucina locale a fregiarsi dell’ambito riconoscimento annualmente assegnato, in occasione della “Giara d’Argento”, alle punte di diamante del giornalismo nazionale ed internazionale. Trovato è infatti un giornalista giarrese che ha mosso i suoi primi passi partendo dal settimanale locale “Corso Italia”, per poi vergare articoli che hanno occupato le pagine di importanti testate come “Il Mercatino”, “La Sicilia”,  “Il Giornale di Sicilia” e “La Gazzetta del Sud”. L’approdo al “Corriere della Sera”, nel quale adesso Trovato ricopre una carica di rilievo, rappresenta l’apice di una carriera ancora lunga, in ragione dei 44 anni del premiato.

La suggestiva cornice di “Villa Solaria” è la location che stasera alle 20:30 ospiterà quest’evento, incardinato in una manifestazione giarrese dall’elevata risonanza come la “Giara d’Argento”. Tra i premiati anche il prefetto di Catania Maria Guia Federico, la Procura di Catania, la Guardia Costiera della Sicilia orientale e Giuseppe Ettore, direttore del reparto di ostetricia del Garibaldi di Catania e destinatario del premio scientifico-medico “Angelo Majorana”. Saranno invece Nadia Calà, Cosetta Gigli e Gesualdo Caltabiano a beneficiare del premio per l’imprenditoria “Salvatore Cundari”, mentre alla stilista Mariella Gennarino, sarà conferito un premio speciale. Patròn della manifestazione è ancora una volta il Grand’Ufficiale” Alfio Di Maria.

Potrebbero interessarti anche