Salviamo il Duomo di Giarre: delegazione pronta a recarsi a Palermo -
Catania
19°

Salviamo il Duomo di Giarre: delegazione pronta a recarsi a Palermo

Salviamo il Duomo di Giarre: delegazione pronta a recarsi a Palermo

VIDEO INTERVISTA AL VESCOVO DI ACIREALE RASPANTI

Una delegazione presieduta dal sindaco Roberto Bonaccorsi e dal Vescovo di Acireale, Antonino Raspanti si recherà a Palermo, alla Regione, chiedendo al Governo di sbloccare l’impasse dei cantieri nel Duomo di Giarre. È quanto è stato deciso ieri pomeriggio al termine dell’assemblea pubblica svoltasi nella sala Romeo del palazzo della Cultura “affollata” solo da poco più di 200 persone. Numerose e vistose le assenze soprattutto nel settore dell’associazionismo e delle categorie produttive. Numerosi e variegati gli interventi ieri nel corso dell’assemblea, uno fra tutti, quello dell’arch. Giovanna Buda che ha indirettamente rimarcato l’assenza della dirigente della III Area, ing. Pina Leonardi. Una assenza – si apprende – determinata dal mancato invito da parte del sindaco Bonaccorsi che ha ritenuto opportuno, non coinvolgere alla riunione di ieri anche il Rup, ovvero il tecnico del Comune con funzioni di coordinamento, che sta seguendo i cantieri del Duomo, il geom. Nello D’Anna.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche