M5S a Giardini Naxos: «Si autorizzino le riprese televisive del Consiglio Comunale!» -
Catania
30°

M5S a Giardini Naxos: «Si autorizzino le riprese televisive del Consiglio Comunale!»

M5S a Giardini Naxos: «Si autorizzino le riprese televisive del Consiglio Comunale!»

La questione è stata sollevata nel corso della seduta del civico consesso naxiota di ieri sera

Il Movimento 5 Stelle di Giardini Naxos si è presentato al Consiglio Comunale straordinario di ieri sera munito di telecamera per riprendere la seduta. Ma il presidente del civico consesso, Mario Amoroso, non concedendo l’autorizzazione, ha richiesto l’intervento dei vigili urbani per impedire le riprese.

A favore dell’iniziativa dei pentastellati sono, invece, intervenuti i consiglieri Gambacorta, Bonaffini e Costantino, ribadendo quanto importante fosse favorire il più possibile la partecipazione della cittadinanza ai lavori d’aula.

«Grazie all’incisività dell’azione del nostro Movimento – afferma Vincenzo La Rosa, organizer del meetup locale – il Consiglio Comunale ha dovuto prendere coscienza della lacuna, assumendosi l’impegno di affrontare la questione. Anche l’Authority per la Privacy, garante della protezione dei dati personali, ha esplicitamente stabilito la liceità di questo tipo di riprese in quanto i Consigli Comunali sono per definizione aperti al pubblico».

«Questa iniziativa – aggiunge l’attivista Domenico Rotella – nasce per permettere anche ai cittadini con difficoltà motoria di seguire i lavori consiliari, visto che ancora non si è provveduto a rimuovere le barriere architettoniche per accedere in municipio. Invitiamo, pertanto, il Comune a provvedere autonomamente a trasmettere online le sedute consiliari, come già fanno tutti i Comuni viciniori. Nel frattempo gli attivisti del Movimento ci offriamo di assicurare noi, in maniera del tutto gratuita, tale servizio».

Potrebbero interessarti anche