Nera provincia Catania -
Catania
21°

Nera provincia Catania

Nera provincia Catania

ACIREALE

Nell’ambito del  “Piano D’azione Trinacria” i Carabinieri della Compagnia di Acireale, in collaborazione con i militari della locale Tenenza della Guardia di Finanza,  hanno conseguito i seguenti risultati:

Denunciate tre persone per guida senza patente e violazione degli obblighi imposti dal regime degli arresti domiciliari e dell’avviso orale.

Accertate numerose violazioni alle leggi sul lavoro con contestuale irrogazione di sanzioni pari a 9.000 euro.

Sequestrati 500 Kg. di prodotti ortofrutticoli venduti al dettaglio abusivamente. Controllati 44 autoveicoli, identificate 101 persone, elevate 5  contravvenzioni al codice della strada e sequestrate 5 autovetture.

CASTIGLIONE

I Carabinieri della Stazione di Passopisciaro hanno arrestato il 20enne castiglionese  Russo Rosario, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Reggio Calabria.

I militari, in diversi momenti  storici, hanno puntualmente informato la competente Autorità Giudiziaria sulle reiterate violazioni commesse dal giovane in relazione agli obblighi imposti dalla misura alternativa dell’affidamento in prova, comminatagli per dei reati concernenti gli stupefacenti.

Il giudice, condividendo il quadro probatorio, lo ha condannato ad anni 1, mesi 5 e giorni 28 di reclusione da scontare nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

 

BELPASSO

I Carabinieri della Stazione di Belpasso hanno arrestato il 30enne catanese Scuderi Andrea, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

Il giudice, ritenendolo colpevole del reato di rapina aggravata e porto illegale di armi in concorso, commessi a Belpasso nel gennaio del 2006, ne ha ordinato la reclusione nel carcere di Piazza Lanza dove sconterà la pena di anni 1 e mesi 4.

PATERNO’

I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno arrestato in flagranza il 33enne paternese MESSINA Salvatore, per inosservanza degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale.

Una pattuglia dell’Arma, preposta al controllo del territorio, ha sorpreso l’uomo, in  Contrada Poggio Monaco di Paternò, alla guida di un motociclo senza la patente di guida, poiché mai conseguita. Perquisito è stato trovato in possesso di arnesi adatti allo scasso.

Gli arnesi sono stati sequestrati mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

 

Potrebbero interessarti anche