Rapina Tir: tornano in carcere gli autori dell'azione criminale -
Catania
28°

Rapina Tir: tornano in carcere gli autori dell’azione criminale

Rapina Tir: tornano in carcere gli autori dell’azione criminale

A conclusione di una brillante attività investigativa i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giarre hanno arrestato i catanesi Francesco Sessa e Corrado Monaco, rispettivamente di anni 57 e 35,  in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Messina per rapina aggravata in concorso. I due, come si ricorderà, lo scorso 22 gennaio, avevano rapinato un Tir all’imbocco dell’A18 ME-CT ed insieme ad un complice – che si è dileguato – erano stati arrestati e reclusi nel carcere di Piazza Lanza. Dopo un breve periodo di libertà, stamani, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare che il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Messina ha emesso a seguito delle risultanze investigative prodotte dai Carabinieri di Giarre pienamente condivise dal magistrato inquirente della Procura peloritana. I carabinieri stanno attivamente ricercando il terzo rapinatore, resosi irreperibile;  i due arrestati sono stati associati al carcere di piazza Lanza a Catania.

SESSA MONACO

Potrebbero interessarti anche

x

Coronavirus in Lombardia già da gennaio

Giro del mondo - Jaipur (India) / di Franco Zuccalà
Giro del Mondo - Il Rajasthan / di Franco Zuccalà
Giro del Mondo - L'India dai mille volti / di Franco Zuccala'
Giro del mondo - Petra e Atacama di Franco Zuccalà