Sparatoria Aciplatani: un altro arresto -
Catania
25°

Sparatoria Aciplatani: un altro arresto

Sparatoria Aciplatani: un altro arresto

Novità importanti sul fronte delle indagini riguardanti la sparatoria avvenuta ad Aciplatani  nei giorni scorsi, nel corso della quale uno degli autori è stato arrestato nell’immediatezza mentre l’altro, benché identificato, si è reso irreperibile, il personale del locale Commissariato di P.S. ha effettuato varie perquisizioni nei luoghi che avrebbero potuto ospitare il cennato secondo malvivente. Nel corso di una di tali perquisizioni sono state rinvenute numerose armi bianche, tra le quali una balestra ed un potente fucile ad aria compressa: per tal motivo, il proprietario dell’immobile (C.S. di anni 39) è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. Una successiva perquisizione, del pari finalizzata al rintraccio del ricercato, ha portato al rinvenimento di circa g 70 di “marijuana”: pertanto, l’occupante della citata abitazione, Massimo Strano di 37 anni  è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Potrebbero interessarti anche