Catania
14°

Catania, sindaco Pogliese incontra presidenti Municipalità

Catania, sindaco Pogliese incontra presidenti Municipalità

Rendere più efficace il coordinamento degli interventi sul territorio delle sei municipalità, integrando le risorse di personale nelle sedi decentrate per migliorare l’offerta dei servizi al cittadino. E’ l’impegno assunto dal sindaco Salvo Pogliese con i presidenti delle municipalità nel corso della riunione della consulta dei rappresentanti degli organi di decentramento, a cui, come da Statuto comunale, hanno partecipato anche l’assessore al decentramento Alessandro Porto, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione e il dirigente preposto Gianluca Emmi.

Il sindaco Pogliese e l’assessore Porto, durante la riunione, hanno reso noto che è in dirittura d’arrivo la redazione del nuovo regolamento del decentramento cittadino, visto che quello vigente è ormai superato, con l’attribuzione di competenze, nuove e più significative, alle municipalità. I rappresentanti delle circoscrizioni, dal canto loro, hanno sottolineato il proficuo dialogo avviato con l’amministrazione Pogliese, che ha consentito di migliorare l’offerta dei servizi demografici nei quartieri; ma hanno anche  sollecitato il primo cittadino a investire i dirigenti comunali della necessità di dare riposte più celeri alle Municipalità, soprattutto per quanto concerne i piccoli interventi di manutenzione. Il sindaco Salvo Pogliese si è impegnato a dare uno specifico indirizzo alla burocrazia comunale al fine di realizzare un confronto sempre più concreto sulle priorità da affrontare, tenuto conto della condizione di dissesto finanziario in cui è costretto a operare il Comune di Catania: “Le municipalità, i loro presidenti e i consiglieri -ha spiegato il sindaco Pogliese- sono il front office dell’Amministrazione per i cittadini, a cui vanno date risposte efficaci in termini di funzionalità dei servizi. Consideriamo indispensabile rivalutare il decentramento per avvicinare sempre più il comune ai cittadini, anche per questa ragione insieme all’assessore al decentramento Alessandro Porto la scorsa estate abbiamo partecipato all’insediamento di tutti i consigli circoscrizionali e dei presidenti eletti nella nuova consiliatura. Dal territorio -ha concluso il primo cittadino- vogliamo avere le indicazioni più utili per indirizzare la nostra azione politico-amministrativa nel segno dell’efficienza e del dialogo, nell’interesse dei cittadini”.

 

Potrebbero interessarti anche