Catania
18°

Giarre, Comitato Rivogliamo l’Ospedale: “Basta proclami su atti previsti. Il pronto soccorso dov’è?”

Giarre, Comitato Rivogliamo l’Ospedale: “Basta proclami su atti previsti. Il pronto soccorso dov’è?”

“In relazione alla nomina del Dirigente Responsabile dell’Unità Operativa Semplice “Chirurgia P.O. di Giarre”, il dott. Giuseppe Russo, Dirigente Medico di Chirurgia, notizia apparsa su molte testate giornalistiche e sul sito istituzionale del Comune di Giarre, accompagnata dalla dichiarazione del sindaco D’Anna, non avremmo voluto esprimere commenti, ma tirati in ballo, tra l’altro, anche da un articolo pubblicato da Gazzettinonline, è indispensabile, da parte nostra, esprimere un punto di vista”.

Lo afferma in una nota il Comitato civico Rivogliamo secondo cui “la nomina del Dirigente dell’U.O. di Chirurgia risulta essere un atto aziendale dell’A.S.P. di Catania, indispensabile affinchè la struttura si adegui alla rete ospedaliera “Gucciardi”, dunque alla precedente rete ospedaliera voluta dal Governo Crocetta, a firma del Commissario straordinario dell’A.S.P. il Dott. Giuseppe Giammanco (quello della faglia sotto l’ospedale per intenderci).

Ci è apparso strano l’entusiasmo di alcuni rappresentanti dell’Amministrazione comunale, che parlano di “inversione di tendenza” quando sappiamo bene che l’iter amministrativo per la riapertura è ancora lungo e, a quanto pare, ostacolato da alcune parti politiche.

Del resto, nonostante i confronti avuti con le Amministrazioni locali che hanno permesso a molti dei Consigli Comunali del Distretto ASP 17 di deliberare all’unanimità per lo scioglimento degli Ospedali Riuniti, nonostante gli attesi ma mai ottenuti colloqui con i membri della VI Commissione Regionale Sanità, nonostante gli amici dell’Assessore che lo sollecitano per un incontro che, presumibilmente, non ci sarà mai, è sotto gli occhi di tutti che negli ultimi anni poco è stato fatto per evitare che il nostro Ospedale venisse depredato di ogni reparto e servizio, ed è per questo motivo che una nomina non dovrebbe distogliere l’attenzione (la nostra e la loro) da questo annoso problema, affinchè Giarre e il suo hinterland abbiano di nuovo un ospedale e un pronto soccorso.

Dal canto nostro – prosegue la nota del Comitato Rivogliamo l’Ospedale – vige sempre la massima cautela e non sarà una nomina a distrarci da tutti quegli obiettivi che intendiamo portare avanti allo scopo di tutelare gli interessi della nostra comunità e, con i fatti, le azioni portate avanti negli ultimi mesi, riteniamo, sono la prova della nostra perseveranza.
Ciò nonostante, ci teniamo ad esprimere la nostra simpatia per il Dott. Giuseppe Russo, al quale vanno i nostri auguri di un proficuo lavoro”.

Potrebbero interessarti anche