Catania
24°

Riposto, differenziata supera il 46% e da marzo a maggio al via Oasi Ecologiche Mobili

Riposto, differenziata supera il 46% e da marzo a maggio al via Oasi Ecologiche Mobili

E’ più che soddisfacente la performance ottenuta nella raccolta differenziata nel Comune di Riposto. La percentuale raggiunta a gennaio supera il 46%. Dell’importante risultato conseguito si è parlato questa mattina nel corso di una conferenza stampa in municipio, cui hanno preso parte il sindaco Enzo Caragliano, l’assessore all’Ambiente, Paola Emanuele, il funzionario dell’Ufficio Ecologia, Gregorio Alfonzetti e i rappresentanti tecnici della Tech Servizi (l’impresa che ha in appalto il servizio), ing.Daniela Alchirafi e ing. Luca Barresi.

“Si tratta certamente di un importante traguardo – afferma il sindaco Enzo Caragliano – sono stati raggiunti gli obiettivi che sin dall’inizio ci eravamo prefissati. Questa percentuale di differenziata raggiunta e ufficialmente certificata ci consentirà di ottimizzare i costi attraverso un significativo risparmio. Ringrazio i cittadini per la proficua collaborazione dimostrando alto senso civico e auspico che si possa riuscire a fare ancora meglio”. I benefici della differenziata, ancora meglio con una performance superiore al 45%, certamente – afferma l’assessore all’Ambiente, Paola Emanuele – sono quelli di una città più pulita, inoltre la differenziazione dei rifiuti consente all’Ente comunale di ottenere dei ricavi che sono ancora in attesa di fatturazione, allo stato sono minimi poiché a dicembre scorso avevamo una percentuale bassa che si attestava attorno al 17%, registrando poi l’impennata nel primo mese del 2018.

La selezione dei rifiuti, inoltre, permetterà ai cittadini di potere raggiungere quella premialità attraverso lo sgravio in bolletta alla quale – osserva l’assessore Emanuele – approderemo mi auguro nelle prossime mensilità e comunque dopo avere approfondito il sistema di premialità che si dovrà applicare agli utenti. E, nell’ottica di migliorare l’obiettivo che ci siamo prefissati, stiamo per attivare un progetto di oasi ecologica itinerante, prevista nel contratto di appalto ma che avrà una durata permanente per i prossimi tre mesi e che si diversificherà sul territorio con l’attivazione di tre distinte location. Grazie a questo progetto d isola ecologica itinerante i cittadini potranno conferire i rifiuti differenziati. Tali rifiuti saranno pesanti su una apposita bilancia e ai cittadini verrà rilasciato uno scontrino che dovrà essere conservato al fine di accedere a quella premialità in bolletta”.

Con l’iniziativa ambientale “Oasi Ecologiche Mobili”, il Comune di Riposto aderisce alla prima edizione del mese di riciclo di carta e cartone indetto su scala nazionale da Comieco. I cittadini che porteranno maggiori quantità di carta e cartone riceveranno, alla fine dell’iniziativa ecologica, dei simpatici premi in cartone (arredi e oggettistica varia). Le Oasi Ecologiche Mobili saranno attive dal 10 marzo al 31 maggio 2018, i cittadini potranno conferire plastica, alluminio acciaio; vetro; carta; cartone.

Queste le postazioni ecologiche: 10-31 marzo piazza del Commercio; 1-30 aprile (piazza delle Vittorie); 1-31 maggio (piazza XV Giugno- Torre Archirafi), nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato, dalle 8 alle 12.

 

Potrebbero interessarti anche