Catania
15°

Serie D – Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Acireale alla “prima” di Infantino ottiene un pareggio. In Eccellenza cinico Biancavilla, Giarre prima battuta d’arresto, bene Scordia, eroico Atletico Catania, finalmente Paternò. In Promozione pari nel derby ionico tra Fiumefreddo e Giardini, gagliardo Aci Sant’Antonio sul Lineri, Mascalucia a valanga, Viagrande da applausi. Misterbianco poker al Motta.

L’Acireale in Serie D alla “prima” di Pietro Infantino si ferma sull’1-1 contro la Vibonese. I granata, adesso, si trovano ad inseguire le zone nobili della classifica. Al Tupparello il primo tempo si conclude a reti inviolate. Nella ripresa gli acesi prima vanno sotto al 17’ quando Allegretti manda nel sette una conclusione volante poi al 23’ trovano subito il pareggio con Aloia su pennellata di Sciannamè.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ACIREALE – VIBONESE 1-1

CITTANOVESE – ERCOLANESE 1-1

CITTA’ DI GELA – IGEA VIRTUS BARCELLONA 2-2

GELBISON – MESSINA 0-0

ISOLA CAPO RIZZUTO – PALAZZOLO 1-1

NOCERINA – EBOLITANA 3-1

PACECO – SANCATALDESE 1-0

PORTICI – PALMESE 2-2

TROINA – ROCCELLA 1-0

 

Nel girone B di Eccellenza vola in vetta il Biancavilla che s’impone di misura tra le mura amiche sul Città di Ragusa. Concreta e cinica la squadra di Gaspare Cacciola che conquista l’intera posta in palio grazie alla rete di Fabio Messina siglata al 48’ del primo tempo.

Il Giarre incassa la prima sconfitta in campionato contro il Città di Messina. La formazione gialloblu di Gaetano Mirto, poco brillante dal punto di vista atletico, paga dazio contro una squadra ben messa in campo, agguerrita, puntuale nelle chiusure in fase di non possesso e sempre efficace nell’aggredire gli spazi. La rete che decide la gara arriva al 18’ della prima frazione di gioco per un fallo in area di Leotta su Calcagno sanzionato con la massima punizione dal direttore di gara. Dal dischetto Rasà non sbaglia.

Prima vittoria per il Città di Scordia che batte con il classico 2-0 un Real Aci sempre più ultimo in classifica. Gli scordiensi allenati da Pensabene risolvono la contesa nel secondo tempo con una stoccata dal limite di Mimmo Provenzano e con la rete di Desi in contropiede.

Eroico l’Atletico Catania che supera il Camaro chiudendo il match in 9 contro 11. La marcatura decisiva arriva al 39’ del primo tempo dopo un’azione nata dai piedi di Giorgio Corona che mette in mezzo dalla sinistra con Mannino che smanaccia, bravo a opporsi anche a una prima conclusione sulla ribattuta, ma al secondo tentativo D’Emanuele trova la via della rete. Reazione immediata degli ospiti che al 42’ hanno l’occasione per il pari con un rigore concesso per fallo su Zappalà. Dal dischetto Mondello però calcia male e Caruso neutralizza il penalty. I rossi a Sottile e Bonnici nella ripresa non intaccano una vittoria che dà morale agli atletisti e muove in positivo la classifica.

Dopo il successo esterno nel mercoledì di coppa il Paternò trova la vittoria anche in campionato. Primi tre punti per i rossoblu di Marco Coppa che risolvono la contesa con lo Sporting Adrano nella ripresa. Solo un giro di lancetta e su calcio d’angolo di Ciarcià tocca di testa sul primo palo Alessio Emanuele che trafigge la porta avversaria. Raddoppio al 10’ dal dischetto con Alessandro Randis.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

ATLETICO CATANIA – CAMARO 1-0

AVOLA – CALTAGIRONE 0-0

BIANCAVILLA – CITTA’ DI RAGUSA 1-0

CITTA’ DI MESSINA – GIARRE 1-0 (SABATO)

CITTA’ DI ROSOLINI – CATANIA SAN PIO X 3-0

CITTA’ DI SCORDIA – REAL ACI 2-0 (SABATO)

PATERNO’ – SPORTING ADRANO 2-0

PISTUNINA – CITTA’ DI S.AGATA 1-2 (SABATO)

 

Nel girone C di Promozione finisce 1-1 il tanto atteso derby ionico tra Atletico Fiumefreddo e Giardini Naxos in un match dove le due compagini si sono annullate a vicenda candidandosi anche al ruolo di protagoniste di questo campionato.

I padroni di casa di mister Pennisi raggiungono quota 8 punti in classifica e proseguono l’inseguimento alla capolista Tirrenia mentre i naxioti allenati da Brunetto si attestano a 6 rimanendo momentaneamente fuori dalla zona playoff. A sbloccare l’incontro ci pensa il solito Garozzo che inventa perle da antologia. Minuto 29: Ardizzone lavora la sfera al vertice dell’area piccola e serve il numero 11 che in semi rovesciata disegna una parabola che si spegne all’incrocio dei pali con D’Antone immobile. Al rientro dagli spogliatoi, però, gli ospiti pareggiano immediatamente. Schema su punizione di Varrica, palla sul secondo palo per Stracuzzi che rimette al centro per l’accorrente Tornitore il quale incorna e batte Sommese.

Ritrova la vittoria il Mascalucia che rifila un pesante 4-1 alla Messana. Al Bonaiuto Somma la squadra di Garofalo si impone con le reti di Spartà, Suriano, Finocchiaro e Scuto e sogna in grande raggiungendo la terza piazza in graduatoria.

Altra terza è l’Aci Sant’Antonio di Torrisi che batte 3-2 a domicilio il Lineri Misterbianco. Di Cordova, Sinito e Pavone le marcature che hanno permesso ai santantonesi di guadagnare l’intera posta in palio nonostante il tentativo di rimonta dei padroni di casa.

Viagrande da applausi sul campo del Merì. L’undici di Zanghì vince 2-1 e si fionda a ridosso della zona playoff. Caliò nel primo e Borzì nel secondo tempo realizzano il doppio vantaggio. Riapre la contesa Serraino e poi ci pensa il portiere biancoazzurro Tilaro a blindare il risultato neutralizzando un calcio di rigore per i padroni di casa.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

CITTA’ DI MASCALUCIA – MESSANA 4-1 (SABATO)

GESCAL – TIRRENIA 3-0 (SABATO)

JONICA – REAL ROMETTA 0-0

LINERI MISTERBIANCO – ACI SANT’ANTONIO 2-3 (SABATO)

MERI – SPORTING VIAGRANDE 1-2

MESSINA SUD – TORREGROTTA 0-3

ATLETICO FIUMEFREDDO – GIARDINI NAXOS 1-1 (SABATO)

SPORTING TRECASTAGNI – TERME VIGLIATORE 1-3

 

Nel girone D il Misterbianco conquista i primi tre punti a scapito del Motta. I biancazzurri di mister Di Maria balzano a ridosso della zona playoff con un poker da applausi mentre i padroni di casa allenati da Rugeri incassano la terza sconfitta consecutiva e dovranno tentare il tutto per tutto per risalire la china. Prima doppietta stagionale per Lorenzo Bonaccorsi intervallata dalla rete di Jacopo Romano. A chiudere i giochi ci pensa Marco Scuderi su assist di Pietro Palazzolo.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ENNA – RINASCITANETINA 0-0

ERG – NEW MODICA 0-1 (SABATO)

FLORIDIA – SANTA CROCE 0-0

MOTTA SANT’ANASTASIA – MISTERBIANCO 0-4 (SABATO)

FRIGINTINI – SPORTING EUBEA 0-0

MARINA DI RAGUSA – CARLENTINI 0-0

SPORTING AUGUSTA – REAL SIRACUSA BELVEDERE 0-0

SPORTING PRIOLO – MEGARA CLUB AUGUSTA 0-0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche