Catania
17°

Successo per la 14° edizione dell’“Etna Cocktail Competition” organizzato dall’IPSSEOA “G. Falcone” di Giarre

Successo per la 14° edizione dell’“Etna Cocktail Competition” organizzato dall’IPSSEOA “G. Falcone” di Giarre

Rinnova il suo grande successo l’“Etna Cocktail Competition”, manifestazione organizzata dall’IPSSEOA “G. Falcone” di Giarre, diretto dal dirigente scolastico prof.ssa Monica Insanguine.

L’edizione 2017, la quattordicesima, ha avuto come tema principale il “Wine Cocktail”, basato sull’ utilizzo di vini bianchi e rossi dell’Etna, agrumi di Sicilia, spezie, vini aromatizzati, miele e frutta di stagione.

Due le categorie in gara, “pre-dinner” e “long dinner”, con cocktail realizzati anche con distillati di base, liquori, creme, sciroppi e bibite frizzanti analcoliche. Sedici le scuole partecipanti, provenienti da tutta la Sicilia, ma anche da diverse località italiane: Milano, Napoli, Pisa, Cosenza e Treviso.

La manifestazione rappresenta uno stimolo per i discenti degli istituti alberghieri d’Italia ed un confronto su come il mondo del buon bere è cambiato fra aziende alberghiere ed operatori del settore.

Un momento per discutere di bere miscelato consapevole e responsabile ma soprattutto poco alcolico e che ci faccia riscoprire i profumi veri del passato e i vini dell’Etna tra i più conosciuti nel mondo per la loro tipicità. Magistralmente organizzata dal prof. Rosario Zappalà, docente di laboratorio di sala e vendita, l’edizione di quest’anno ha avuto inizio con una passeggiata nel centro storico di Giarre per ammirare monumenti, visitare musei e gustare un aperitivo nella piazza centrale.

La “3 giorni” molto intensa ha compreso una conoscenza diretta del territorio con la visita a due cantine e al Museo della Lava di Viagrande.

Potrebbero interessarti anche