Processo Pellegrino, tra gli imputati assolti c'è Biagio Susinni -
Catania

Processo Pellegrino, tra gli imputati assolti c’è Biagio Susinni

Processo Pellegrino,  tra gli imputati assolti c’è Biagio Susinni

La Quarta Sezione Penale del Tribunale di Catania, nella persona del giudice Dora Anastasi, ha assolto ai sensi dell’art. 530, co. 2, c.p.p., per non avere commesso il fatto, l’ex sindaco di Mascali ed ex deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana Biagio Susinni dall’accusa di aver concorso nel reato di corruzione elettorale allo scopo di ottenere consensi in favore del candidato Riccardo Pellegrino.  Il processo è l’epilogo di un’inchiesta della Dia coordinata dai pm Tiziana Laudani e Marco Bisogni che portò a scoprire un presunto sistema di compravendita dei consensi – 50 euro a voto – nel corso delle elezioni Regionali del 2017.

Susinni, legalmente assistito dagli avvocati Walter e William Lattuca, ha così commentato la sentenza: «Sono trascorsi 5 anni e mezzo dall’inizio del procedimento, nel corso dei quali non ho mai perso la convinzione che la giustizia avrebbe fatto il suo corso.

Rimane l’amarezza per una vicenda che ha comunque prodotto per me conseguenze personali e politiche rilevanti». «Abbiamo atteso con fiducia la conclusione di un lungo procedimento penale che – rimarcano i legali di Susinni  – quantomeno con riferimento all’ex sindaco Susinni, a nostro parere non doveva nemmeno iniziare. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto che restituisce al nostro assistito una meritata serenità dopo anni d’attesa».

Potrebbero interessarti anche