Serie D – Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica -
Catania
24°

Serie D – Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione: il punto della giornata calcistica

Catania ok, Acireale si aggiudica la sfida salvezza contro il Paternò. In Eccellenza Taormina in finale playoff. In Promozione sarà Catania San Pio X – Atletico Catania 1994 la finalissima per il salto di categoria

Il Catania vince 2-0 contro il Santa Maria Cilento festeggiando al Massimino, davanti ai propri tifosi, la vittoria del campionato. A segno per i rossoblu di Ferraro vanno Sarao al 46’ del primo tempo con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner e Rapisarda al 20’ della ripresa.

La rete di Rotella, dopo un giro di lancette dall’inizio del secondo tempo, permette all’Acireale di Ignoffo di battere il Paternò nello scontro salvezza condannandolo ai matematici playout. Per i granata invece si prospetta un’ultima domenica di passione: servirà infatti un punto contro il Città di Sant’Agata per la permanenza in serie D.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CASTROVILLARI – SAN LUCA 1-1

CATANIA – SANTA MARIA CILENTO 2-0

CITTANOVA – CANICATTI’ 0-2

CITTA’ DI SANT’AGATA – LAMEZIA TERME 3-4

LICATA – RAGUSA 1-0

LOCRI – SANCATALDESE 0-1

PATERNO’ – CITTA’ DI ACIREALE 0-1

MARIGLIANESE – REAL AVERSA 0-1

VIBONESE – TRAPANI 1-1

Nel girone B di Eccellenza il Città di Taormina conquista il pass per la finale playoff grazie al 3-2 sulla Leonzio maturato nei tempi supplementari. Partita con tantissime emozioni al Bacigalupo. Al 35’ del primo tempo i padroni di casa si portano in vantaggio: pennellata di Famà da destra, Lucarelli sbuca sul secondo palo e insacca di testa. Neanche il tempo di esultare e la Leonzio acciuffa il pari con un corner di Urso e la testa vincente di Carbonaro da distanza ravvicinata. Al 45’ Le Mesa ferma con la mano la progressione di Di Mauro subisce la seconda ammonizione in pochi minuti e lascia i suoi in inferiorità numerica. Nella ripresa al 76’, ancora su palla inattiva, gli ospiti vanno avanti. Sangiorgio sbuca a centro area sul corner di Urso e non lascia scampo a Cirnigliaro. A tempo scaduto l’arbitro ravvisa un tocco di mano di Urso sul cross di prima intenzione di Echeverria. Rigore che Famà trasforma di potenza per il 2-2. Si va ai supplementari ma prima c’è spazio per la brutta entrata di D’Emanuele su Gallardo che costa l’espulsione diretta al calciatore. Con due uomini in più il Città di Taormina crea tante occasioni nel concitato primo tempo supplementare ma sarà soltanto al minuto 8 del secondo che Santino Biondo firmerà il gol della sicurezza scarta Serafino e depositando la sfera nella porta sguarnita concretizzando al meglio l’assist di Famà.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

Semifinale Playoff:

CITTA’ DI TAORMINA – LEONZIO 3-2

Playout:

SANTA CROCE – PALAZZOLO 2-0

Nel girone C di Promozione è il Catania San Pio X la finalista dopo aver superato il Belpasso. I biancorossi di mister La Rosa, da quinti in classifica, hanno scalato i playoff ed ora sono ad un passo dal salto diretto in Eccellenza. Le reti decisive portano le firme di Strano e N’Diaye.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

Finale Playoff:

BELPASSO – CATANIA SAN PIO X 0-2

Nel girone D l’Atletico Catania 1994 di mister Alessandro Di Maria è l’altra finalista avendo pareggiato a reti bianche contro il Gela dopo i tempi supplementari. È quindi la società atletista, in virtù della migliore posizione di classifica, ad accedere alla finalissima contro appunto il Catania San Pio X.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

Finale Playoff:

ATLETICO CATANIA 1994 – GELA 0-0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche