Riposto, dissesto idrogeologico: pulizia di tre torrenti -
Catania
13°

Riposto, dissesto idrogeologico: pulizia di tre torrenti

Riposto, dissesto idrogeologico: pulizia di tre torrenti

La Giunta comunale di Riposto ha approvato la delibera con cui si approva la perizia esecutiva per l’esecuzione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sul demanio idrico fluviale e segnatamente nel letto dei torrenti Babbo (preventivata una spesa di 15.500 euro); Cozzi-Torre e Casanera- Olmo, per un importo complessivo di 25.578,00 euro. Gli interventi fanno seguito al verbale di sopralluogo del 3 novembre scorso, eseguito dai tecnici dell’Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Sicilia, nell’ottica di procedere al finanziamento dei lavori, sulla scorta della perizia esecutiva dei lavori con le relative approvazioni tecnica e amministrativa e la sottoscrizione della convenzione per l’esecuzione dei lavori tra il Comune di Riposto e l’Autorità di Bacino.
“Tali interventi – sottolinea il sindaco Enzo Caragliano – mirano alla rimozione della vegetazione invasiva e dei depositi sabbiosi che negli anni hanno causato un pericoloso innalzamento del fondo dell’alveo di fiumi e torrenti che attraversano il nostro territorio. I lavori hanno infatti l’obiettivo di eliminare tutti gli ostacoli, in larga parte detriti, materiali ingombranti e accumuli vegetativi negli alvei, al regolare deflusso delle acque nei torrenti con grave pregiudizio in occasione di violenti acquazzoni.

Efficaci interventi di messa in sicurezza, finalizzati ad abbattere il rischio di pericolose esondazioni dei corsi d’acqua, come, purtroppo avvenuto anche in un passato recente”.
Si tratta di lavori di pulizia, scerbatura, taglio della vegetazione e smaltimento dei rifiuti, finalizzati a rendere regolare il deflusso delle acque e quindi a prevenire potenziali situazioni di pericolo. “I lavori, preceduti da una serie di tavoli in prefettura cui ho partecipato – afferma l’assessore alla Protezione civile, Paola Emanuele – sono il frutto di una convenzione tra il Comune di Riposto e la direzione dell’Autorità di Bacino della Presidenza della Regione – e fanno seguito a sopralluoghi già effettuati per individuare le priorità di intervento in relazione alle principali criticità esistenti. La messa in sicurezza del territorio rispetto al rischio idrogeologico e idraulico è fondamentale”.

Potrebbero interessarti anche