Giarre, si insedia il Nucleo di Valutazione. E la Regione chiede chiarimenti su presunte incompatibilità -
Catania
35°

Giarre, si insedia il Nucleo di Valutazione. E la Regione chiede chiarimenti su presunte incompatibilità

Giarre, si insedia il Nucleo di Valutazione. E la Regione chiede chiarimenti su presunte incompatibilità

Si è ufficialmente insediato in municipio il Nucleo di Valutazione nominato nei mesi scorsi con apposita determina sindacale. L’organismo di controllo, presieduto dall’avv.Giuseppe Fiumanò, con il supporto dei componenti avv.Sonia Limura e avv.Enzo Di Carlo, a questo punto entra nella sua fase operativa.

L’insediamento del Nucleo di valutazione avviene con straordinaria coincidenza proprio quando la Regione in una diffida trasmessa al sindaco Cantarella, ha rappresentato la necessità di fornire chiarimenti circa l’esistenza di presunti profili di illegittimità sulla nomina dei tre professionisti,  sulla scorta di un esposto che l’associazione politico culturale Articolo 1 ha nei mesi scorsi trasmesso alla Regione, rappresentando una serie di presunte incompatibilità dei nominati componenti poiché, rilevava Articolo 1, “viziate dal fatto che i tre componenti sono, a vario titolo, strettamente legati all’amministrazione comunale avendo partecipato alla competizione elettorale in proprio come candidati o come coordinatori di liste elettorali del sindaco, non garantendo, quindi, quella necessaria indipendenza di giudizio e di autonomia dall’amministrazione”.

Il presidente avv.Giuseppe Fiumanò, in ordine alla segnalazione dell’associazione Articolo 1, da cui è scaturita la diffida della Regione, rimarca che “non sussiste alcuna incompatibilità del sottoscritto e degli altri due componenti, poichè le predette motivazioni citate nell’esposto, sono prive di qualsiasi fondamento, pertanto, per quanto ci riguarda, nell’assoluta convinzione di operare nel pieno rispetto della legge, da oggi inizia la nostra attività per la quale s

Potrebbero interessarti anche