Giarre, la sede dell’ex delegazione comunale a Macchia si trasforma in Punto distribuzione -
Catania
24°

Giarre, la sede dell’ex delegazione comunale a Macchia si trasforma in Punto distribuzione

Giarre, la sede dell’ex delegazione comunale a Macchia si trasforma in Punto distribuzione

Si tenta di intensificare la campagna della raccolta differenziata a Giarre. Amministrazione comunale e la società che ha in appalto la gestione del ciclo dei rifiuti, sono impegnati ad incrementare le attività, nell’ottica di migliorare la performance.

Nell’intendimento di incrementare e rendere ancora più efficace e capillare la distribuzione dei materiali ecologici ai cittadini di Macchia e San Giovanni Montebello (circa 3 mila utenze), Igm, d’intesa con l’Amministrazione comunale, ha aperto al pubblico la sede dell’ex delegazione comunale di via Principe di Piemonte che si trasformerà in Punto distribuzione.

Il primo cittadino giarrese si è detto soddisfatto per l’attivazione della postazione “che – ha detto – consentirà ai cittadini di Macchia e San Giovanni di ritirare agevolmente i kit. Si tratta di una comunità importante, con oltre 9 mila abitanti, e la raccolta differenziata in queste due popolose frazioni è decisamente fondamentale e strategica”.

Dal canto suo l’assessore all’Ecologia, Giuseppe Cavallaro ha annunciato che “è attualmente in atto un servizio di scerbamento su tutto il territorio comunale. Le operazioni sono già partite ed hanno interessato la frazione di Santa Maria la Strada e proseguiranno anche nelle altre frazioni e quindi nel centro della città e laddove si rende necessario intervenire. Relativamente alla postazione ecologica di Macchia, invito i cittadini a ritirare il materiale ecologico per la raccolta differenziata, convinti come siamo che occorre aumentare la percentuale della differenziata. Nell’interesse di tutti. Per il decoro della città e per ottenere un significativo decremento della tassa sui rifiuti”.

Potrebbero interessarti anche