Grande successo per la European Safer Gambling Week -
Catania
11°

Grande successo per la European Safer Gambling Week

Grande successo per la European Safer Gambling Week

Si è tenuta dal 1 al 7 novembre scorso con grande partecipazione e successo l’iniziativa targata ESGW, vale a dire la European Safer Gambling Week, la settimana organizzata dalla EGBA, ovvero la maggiore associazione di categoria del gambling continentale (European Gaming and Betting Association, insieme ai suoi partner. Una prima edizione che proponeva come la promozione di una cultura del gioco più sicuro in Europa.

L’obiettivo è quello di creare un evento intersettoriale con cadenza annuale, nell’ottica generale di promozione di un gioco d’azzardo più sicuro, trasparente e vicino alle esigenze del giocatore in tutta Europa. Per questo motivo dietro la sua nascita non c’è solo l’EGBA ma anche tutte le associazioni nazionali, i rappresentati di categoria, gli esperti del settore. Si tratta infatti di un’esigenza comune: aumentare la consapevolezza del gioco d’azzardo più sicuro tra i clienti, e quindi favorire l’immagine delle società di gioco d’azzardo, aiutare e collaborare con le autorità di regolamentazione e condividere con giocatori e appassionati conoscenze e informazioni sulle normative esistenti per il gioco d’azzardo. In questa maniera un numero sempre più ampio di utenti avrà a disposizione gli strumenti per accedere a un ambiente di  gioco d’azzardo più sicuro, saprà accogliere suggerimenti su come giocare in sicurezza e consultare le ultime ricerche.

La European Safer Gambling Week ha coinciso con altri appuntamenti legati al gioco d’azzardo, alcuni organizzati in presenza (tra cui i più importanti in Irlanda, a Malta e nel Regno Unito) mentre altri andati in scena online. Eventi gratuiti, aperti a tutti, che avevano proprio come scopo quello di arrivare a una fetta sempre più ampia di possibili fruitori.

Obiettivo, come sempre, è quello di creare un gioco sicuro, legale e responsabile. Come sta cercando di fare da anni l’operatore StarVegas, brand di proprietà del gruppo Greentube, che nel sito offre una serie di suggerimenti e consigli al cliente: fissare un limite di perdita, mantenere un basso rischio di gioco, non farsi prestare denaro per scommettere, imporsi un limite orario e delle pause.

Tanti piccoli suggerimenti che si aggiungono poi ad altri strumenti che l’operatore mette a disposizione. Il primo è il limite di versamento, ovvero la possibilità di impostare un limite di denaro mensile. Il secondo quello dell’Autoesclusione, ovvero la possibilità da parte del giocatore di autoescludersi per un tempo a scelta (24 ore, 3 giorni, 1 settimana, 1 mese oppure a tempo indeterminato). Piccoli strumenti ma grandi protezioni. Così si rende il gioco a misura di utente.

Potrebbero interessarti anche