Calatabiano, esonda il torrente S.Antonio: i carabinieri salvano tre persone sommerse dall'acqua -
Catania
10°

Calatabiano, esonda il torrente S.Antonio: i carabinieri salvano tre persone sommerse dall’acqua

Calatabiano, esonda il torrente S.Antonio: i carabinieri salvano tre persone sommerse dall’acqua

Momenti di grande tensione sono stati vissuti nella notte a Calatabiano a causa delle avverse condizioni meteo.

I carabinieri della locale Stazione sulla scorta di segnalazioni al 112 sono generosamente intervenuti in via Baracca (contrada Pegno Quadararo), dove tre persone, una donna di 50 anni con il figlio di 26 anni e un anziano di 76 anni, a causa dell’esondazione del torrente Sant’Antonio, sono rimasti bloccati all’interno di una proprietà adibita a ricovero per animali randagi, dove le acque sono arrivate all’altezza di oltre 1 metro.

I militari intervenuti hanno tirato fuori da una roulotte i due uomini e soccorso la donna che si trovava all’aperto, mettendo i tre in sicurezza, in attesa dell’intervento dei volontari protezione civile per recupero animali in pericolo. Nessun ferito, per fortuna; le persone tratte in salvo versano in buone condizioni di salute ed hanno fatto rientro presso le rispettive abitazioni.

L’intervento dei militari dell’Arma ha evitato il peggio, dunque, mettendo in sicurezza le tre persone, al termine di una complessa quanto pericolosa operazione di salvataggio.

Potrebbero interessarti anche