Giarre, prorogato di 3 mesi i contratti dei lavoratori ex Buda e Sag -
Catania
10°

Giarre, prorogato di 3 mesi i contratti dei lavoratori ex Buda e Sag

Giarre, prorogato di 3 mesi i contratti dei lavoratori ex Buda e Sag

I contratti dei lavoratori Ast (ex Buda e Sag) sono stati prorogati per altri 3 mesi.  Soddisfazione è stata espressa dalla Faisa Cisal, la sigla sindacale di categoria che ha seguito per lunghi mesi la vertenza “il sindacato – afferma il coordinatore Ugo Sergio Crisafulli – prende atto positivamente e attende l’esito dei ricorsi presentati da due aziende avverso l’assegnazione delle linee all’Ast per poi decidere insieme ai lavoratori le azioni da intraprendere per il riconoscimento dei diritti maturati negli anni pregressi (scatti anzianità parametri e altro).

Frattanto i lavoratori  dell’ex società di autolinee Buda Sag,  confluiti all’Ast – prosegue Crisafulli – restano ancora in attesa delle somme pignorate, risibili poi le dichiarazioni rese alla stampa da parte dei titolari delle aziende Buda e Sag che – afferma – “vantano” un credito dalla Regione per un milione e centomila euro, senza però precisare che dette somme sono insufficienti a pagare i debiti accumulati nel tempo verso i lavoratori, i fornitori, gli enti previdenziali e il fisco”.

Potrebbero interessarti anche