Giarre, al via i cantieri per l'adeguamento del poliambulatorio che ospiterà il Pta -
Catania
19°

Giarre, al via i cantieri per l’adeguamento del poliambulatorio che ospiterà il Pta

Giarre, al via i cantieri per l’adeguamento del poliambulatorio che ospiterà il Pta

Grandi manovre per il trasferimento del Presidio territoriale di assistenza (Pta), attualmente operativo nella sede del complesso ospedaliero di via Forlanini,  nei locali del poliambulatorio ex Inam di corso Sicilia. Nel complesso edilizio saranno allocati tutti gli ambulatori e con essi il personale medico e paramedico (45 unità lavorative). Il trasloco si inserisce in quelle molteplici attività di razionalizzazione degli spazi del nosocomio in vista della prossima riattivazione del nuovo pronto soccorso e della relativa area emergenziale. I lavori propedeutici all’allestimento del presidio assistenziale dovrebbero partire già il prossimo 20 ottobre.

Preventivata una spesa complessiva di 130mila euro, mentre i tempi di esecuzione si attestano sui classici 90 giorni. I lavori di ammodernamento del poliambulatorio consistono nella sostituzione degli infissi esterni con quelli in alluminio a taglio termico, adeguamento di 15 locali dell’immobile, livellato su tre piani, da destinare alle attività ambulatoriali istallando gruppi lavabo a norma; nel piano progettuale è prevista anche la tinteggiatura locali, sistemazione parziale dell’area esterna con ripristino della piena fruibilità dell’accesso disabili;  separazione ingresso dedicandolo uno per l’ambulatorio vaccinazioni; riparazioni sulla terrazza e parapetti allo scopo di eliminare eventuali infiltrazioni che possano danneggiare strutturalmente l’edificio. Il Pta di Giarre, progettato sulla base delle richieste di servizi sanitari espresse dal territorio di riferimento, rappresenta una sorta di congiunzione tra le prestazioni garantite dal Distretto sanitario giarrese e quelle del Presidio ospedaliero Sant’Isidoro di via Forlanini.

 

Potrebbero interessarti anche