Giarre, al via censimento permanente. Rilevamenti in due macro aree -
Catania
17°

Giarre, al via censimento permanente. Rilevamenti in due macro aree

Giarre, al via censimento permanente. Rilevamenti in due macro aree

Ha preso il via anche a Giarre, la prima fase della rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni per misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia (la rilevazione è prevista dal Regolamento europeo ed è inserita nel programma statistico nazionale).

A differenza dei precedenti censimenti, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un “campione” di esse.

Nel Comune di Giarre sono due le macro aree he saranno censite: l’isolato compreso tra via Luigi Orlando, via Sant’Agostino, viale Don Minzoni, via Mascagni, via Fermi e piazza Verga; una seconda area è quella che ricade all’ingresso sud della città: via Luminaria, Strada 85 e Strada 86. Nel Comune di Giarre sono 4 i rilevatori impegnati nelle attività di censimento, a questi si aggiunge anche un operatore back office.

In questa prima fase appena avviata si procede con il rilevamento delle abitazioni e numeri civici e il censimento delle famiglie. La raccolta dei dati consente di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti con le diverse rilevazioni campionarie svolte con quelli provenienti dalle fonti amministrative.

La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento. Dal 1° al 9 ottobre le famiglie coinvolte in questa rilevazione vengono avvisate dell’avvio del censimento attraverso una lettera ufficiale dell’Istat e un pieghevole informativo contenenti le credenziali di accesso per il portale Istat. Dal 10 ottobre al 13 novembre le famiglie verranno contattate da un rilevatore che procederà all’intervista con l’ausilio di un tablet.

Potrebbero interessarti anche