Francavilla di Sicilia: l'ingegnere Laura Vaccaro nuova presidente della Fidapa -
Catania
28°

Francavilla di Sicilia: l’ingegnere Laura Vaccaro nuova presidente della Fidapa

Francavilla di Sicilia: l’ingegnere Laura Vaccaro nuova presidente della Fidapa

La professionista guiderà per il prossimo biennio la locale sezione dell’associazione femminile internazionale, distintasi sino ad oggi per le tante ed apprezzate attività culturali, benefiche ed artistiche organizzate annualmente dal sodalizio nel Comune dell’Alcantara

Sarà l’ingegnere Laura Vaccaro, affermata professionista conosciuta e stimata in diversi centri delle province di Messina e Catania, a guidare nel prossimo biennio in veste di presidente la sezione di Francavilla di Sicilia dell’associazione femminile internazionale “F.I.D.A.P.A.” (Federazione Italiana Donne nelle Arti, nelle Professioni e negli Affari), da sempre distintasi per le molteplici attività sociali allestite annualmente nel Comune dell’Alcantara (conferenze, iniziative di beneficenza, rassegne di presepi artistici, incontri con le scuole, ecc.).

La Vaccaro succede alla presidente uscente Rosy Giuffrida, e ad affiancarla nel nuovo Consiglio Direttivo del sodalizio saranno la vicepresidente Paola Scaramozzino, la segretaria Laura Da Campo e la tesoriera Adele Dilettoso.

Da sinistra la nuova presidente della Fidapa di Francavilla di Sicilia, Laura Vaccaro, e la presidente uscente Rosy Giuffrida

«Ho accettato questo incarico con immenso piacere – ha dichiarato l’ingegnere Laura Vaccaro non appena eletta al vertice dell’associazione – e spero di poter apportare un mio positivo contributo all’ulteriore crescita della Fidapa francavillese in termini di socie iscritte.

«Ritengo che occorra proseguire nel percorso intrapreso in questi anni affrontando tematiche attuali che riescano ad avvicinare le giovani donne e le famiglie.

«Sarà in particolare importante concentrarsi sulle questioni relative all’ambiente, alla sicurezza del territorio, alla legalità ed alla salute, senza trascurare l’arte, le tradizioni e lo sport.

«Per quanto mi riguarda, tenterò di fare del mio meglio, col prezioso supporto delle altre dirigenti e socie, per tenere alti il nome della Fidapa di Francavilla ed il prestigio che la nostra associazione si è meritatamente conquistata in questi anni».

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche