Oggi giornata di lotta in difesa del diritto di sciopero. A Catania, nel pomeriggio, presidio in Prefettura -
Catania
31°

Oggi giornata di lotta in difesa del diritto di sciopero. A Catania, nel pomeriggio, presidio in Prefettura

Oggi giornata di lotta in difesa del diritto di sciopero. A Catania, nel pomeriggio, presidio in Prefettura

USB proclama gli scioperi generali di trasporti, scuola e pubblico impiego e si mobilita in difesa del diritto di sciopero. La scelta della Commissione di comprimere il diritto di sciopero si inquadra in un contesto di crescenti difficoltà economiche, sullo sfondo di previsioni sempre più fosche sulla prossima manovra finanziaria, già oggi descritta come di “lacrime e sangue”. Un evidente tentativo di soffocare il conflitto e indebolire gli spazi democratici proprio nel momento in cui più alto è destinato a farsi sentire l’urlo di chi sarà colpito da tali manovre.

L’Esecutivo nazionale confederale USB, preso atto dell’impossibilità di spostare la data dello sciopero generale a causa della indizione per il 1 maggio dello sciopero generale USI, nonché dei molti ponti previsti dal calendario e delle elezioni europee di fine maggio, ha deciso di promuovere alcune azioni tra cui per oggi, 12 aprile, la giornata di lotta in difesa del diritto di sciopero, con manifestazioni e presidi sotto le Prefetture in tutte le città (a Catania dalle 17,00 alle 19,00) e scioperi nei settori che non ricadono nella legge 146 (industria, logistica, commercio);
conferma dello sciopero già indetto per il 12 aprile di tutto il personale delle Agenzie Fiscali (Entrate e Dogane).

Potrebbero interessarti anche