Catania
17°

Macchia e Giarre al centro di una nuova escalation criminale

Macchia e Giarre al centro di una nuova escalation criminale

Giarre e Macchia al centro di una preoccupante escalation dei fenomeni criminali. Nel giro di pochi giorni nella popolosa frazione giarrese è stato un susseguirsi di azioni criminali. Forse un’unica mano considerate le analogie nelle modalità. Nel mirino gli esercizi commerciali.

Prima il bar pasticceria Mannik di piazza Tricolore – via San Matteo: un’auto “ariete, nel cuore della notte, ha sfondato una delle vetrate dell’esercizio commerciale. I malviventi, entrambi con il volto travisato, hanno puntato esclusivamente al registratore di cassa. 

Sempre a Macchia, ignoti autori, hanno poi danneggiato, in via Principe di Piemonte, la porta esterna di una pescheria. Divelti gli infissi, si sono introdotti nel locale, trafugando una macchinetta del caffè. Un furto decisamente anomalo.

E negli ultimi giorni anche a Giarre si sono susseguite analoghe azioni criminali. Come a Macchia nel mirino alcune piccole attività commerciali: un panificio nel cuore del centro storico e una bottega di alimentari e pizzeria nella parte alta di via Callipoli.

In entrambi gli episodi ignoti ladri hanno trafugato i registratori di cassa. 

Potrebbero interessarti anche