Carrubba, tutti contro il senso unico del sindaco D'Anna: lunghe file al gazebo di FdI -
Catania
29°

Carrubba, tutti contro il senso unico del sindaco D’Anna: lunghe file al gazebo di FdI

Carrubba, tutti contro il senso unico del sindaco D’Anna: lunghe file al gazebo di FdI

Si è svolta ieri mattina a Carrubba, la raccolta firme promossa da Fratelli d’Italia per chiedere al sindaco di Giarre Angelo  D’Anna la completa rimozione del senso unico in via San Martino e maggiore attenzione alla frazione di Carrubba di Giarre.
In meno di due ore sono state raccolte 237 firme, per larga parte di residenti a Carrubba di Giarre e Riposto, esasperati dalla scellerata decisione di rendere a senso unico via San Martino e dalle condizioni generali nelle quali versa la parte garrese della frazione.
“Una protesta composta e civile che deve far riflettere l’amministrazione giarrese sull’esigenza di ascoltare chi vive nelle frazioni e di avere l’umiltà di rivedere le proprie decisioni -dichiara Alberto Cardillo, coordinatore provinciale Fdi- . Noi di Fdi saremo sempre dalla parte della gente e nelle prossime settimane saremo anche nelle altre frazioni”. Presente al gazebo il referente di Fdi per Carrubba, Santo Marano.
Per Giuseppe Nicotra, coordinatore giarrese di Fdi, l’Amministrazione deve fare molto di più sul decoro urbano: “Basta guardare le condizioni nelle quali versa la villetta centrale di Carrubba, tra zampilli divelti, rovi, sporcizia ed alberi non curati da anni, i residenti della frazione vivono una condizione di abbandono totale da parte del Comune. Tutto ciò deve finire”.
Infine, per il consigliere comunale di Riposto, Carmelo D’Urso (Fdi) la partecipazione popolare di oggi dimostra che non c’è alcuna speculazione politica e che il tema posto è molto sentito dai cittadini di Carrubba.  Nei prossimi giorni le firme saranno inviate al sindaco, chiedendo la totale rimozione del senso unico di via San Martino

Potrebbero interessarti anche