Il museo del presepio a Giarre compie 15 anni VD -
Catania
23°

Il museo del presepio a Giarre compie 15 anni VD

Il museo del presepio a Giarre compie 15 anni VD

Compie 15 anni il Museo del presepio di via Meli a Giarre, la principale attrattiva turistica della città, meta di visitatori da tutta la Sicilia e anche oltre. Il Museo, realizzato grazie alla passione dalla sezione giarrese dell’associazione “Amici del presepio”, presieduta da Salvatore Camiolo, è stato inaugurato il 7 dicembre 2003.

Il direttore Salvatore Camiolo, con tenacia e passione, è riuscito ad ampliare e arricchire di nuove e preziose opere il Museo, realizzate da maestri presepisti locali e nazionali. Nel Museo, oltre a scene della natività, sono rappresentante varie scene evangeliche, curate sin nei minimi particolari, al punto da lasciare il visitatore a bocca aperta.

Quest’anno a Giarre diverse sono le iniziative per supportare il Museo del Presepio. L’amministrazione comunale, con l’assessore al turismo e spettacolo Patrizia Lionti, ha messo nel suo programma diverse lodevoli iniziative, arricchendo la città e le frazioni; ruolo da protagonista lo avrà il presepe: grazie, infatti, ad una intesa con Confcommercio, presieduta da Attilio Lo Po’, vi saranno dei presepi esposti nelle vetrine dei negozi del centro storico cittadino. Una iniziativa che non potrà che culminare portando i visitatori a recarsi al Museo di via Meli.

Anche la Fondazione Mariano Strano, presieduta dall’avv. Mario Scandurra, ha fatto la sua parte: da diversi anni collabora col Museo e quest’anno ha patrocinato il nuovo sito internet.

Pullman carichi di turisti in questi giorni visitano il Museo e il direttore Camiolo invita a recarsi nella struttura museale, per immergersi attraverso l’arte nello spirito natalizio.

Grazie all’amore per il presepe che nutrono Salvatore Camiolo e i soci dell’associazione, Giarre possiede un gioiello di arte che esalta una delle più belle tradizioni.

Potrebbero interessarti anche