Catania, la donna ritrovata morta è stata uccisa. Emergono nuovi dettagli -
Catania
17°

Catania, la donna ritrovata morta è stata uccisa. Emergono nuovi dettagli

Catania, la donna ritrovata morta è stata uccisa. Emergono nuovi dettagli

Nella mattinata odierna, intorno alle ore 9.40, è stato rinvenuto in mare, a poca distanza dalla spiaggia del litorale Playa, il cadavere di una donna, dell’apparente età di circa 30/35 anni, di razza caucasica, riportante numerose lesioni riconducibili ad azione omicidiaria.

Recuperato dalla Capitaneria di Porto, il corpo è stato oggetto di rilievi per ciò che riguarda epoca e cause della morte ed al momento è sottoposto ai più accurati accertamenti onde addivenire alla sua identificazione.

Contemporaneamente i Vigili del Fuoco intervenivano per un incendio sviluppatosi in un bungalow all’interno del Villaggio Europeo, stabilimento balneare situato sul litorale Playa, a poca distanza dal luogo ove era stato ritrovato il cadavere. All’interno di tale luogo venivano rinvenute tracce tali da ricondurre ad un possibile delitto. Sul posto unitamente all’A.G., interveniva la Squadra Mobile, Sezione Omicidi nonché personale della Polizia Scientifica, che effettuava specifici rilievi e numerosi repertamenti di tracce utili alle indagini.

Attualmente le indagini sono in corso con l’audizione di testi e l’effettuazione di analisi e verifiche tecniche, utili a stabilire la esatta dinamica dei fatti.

 

Potrebbero interessarti anche