Rotatoria Trepunti, sopralluogo della V Commissione -
Catania
13°

Rotatoria Trepunti, sopralluogo della V Commissione

Rotatoria Trepunti, sopralluogo della V Commissione

Sopralluogo della V Commissione consiliare al cantiere della rotatoria di via Luminaria. I lavori avviati subito dopo il periodo natalizio, si avvalgono di un finanziamento di 386 mila euro (assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità), nell’ambito del Piano nazionale della sicurezza, e avranno una durata di 60 giorni.

“Oggi con la visita della V Commissione – afferma Giannunzio Musumeci – abbiamo potuto osservare lo stato dei lavori che presumibilmente si concluderanno in primavera (fine marzo, aprile 2015); tra le migliorie a carico della ditta appaltatrice vi sono i rivestimenti in pietra lavica dei muri, dei ciglioni e della pavimentazione della rotatoria; sono previsti anche 18 pali dell’illuminazione a led mentre è stata preventivata, all’interno della rotatoria, la collocazione di una grande “giara” che simboleggia la storia della nostra città”.

Secondo il consigliere Francesco Cardillo – la rotatoria di Trepunti può considerarsi una “realizzazione estremamente necessaria per snellire e rendere più ordinato il traffico in prossimità del casello autostradale, specie in determinati periodi dell’anno. Ovviamente non mancheranno anche i vantaggi per la stessa vivibilità dei residenti della frazione di Trepunti e, in  generale a tutti i giarresi. Rimane urgente trovare la soluzione per allargare il prolungamento di via S.Matteo per un nuovo collegamento con la Statale 114”.

La rotatoria di Trepunti ricade su un’area complessiva di 2 mila mq – nell’attuale intersezione tra il piazzale dell’A18 e la via Luminaria – ciò per consentire il corretto dimensionamento dell’isola centrale e dei raggi minimi previsti dalla norma. L’infrastruttura ha tra i suoi obiettivi quello di migliorare la sicurezza in una zona nevralgica della città grazie all’eliminazione dei punti di conflitto comportanti l’intersezione delle correnti veicolari, sia alla riduzione della velocità a cui si transita, ma anche la riduzione dei tempi di fermata. Inoltre i mezzi pesanti diretti a S.Venerina o nella vicina Zona artigianale di Trepunti, potranno seguire un preciso percorso, agevolato dalla rotatoria, evitando di paralizzare il traffico sulla via Luminaria e nel centro abitato di Trepunti.

Potrebbero interessarti anche