Riposto, al via gli interventi di spazzamento nel territorio. Disposta ordinanza sindacale -
Catania
19°

Riposto, al via gli interventi di spazzamento nel territorio. Disposta ordinanza sindacale

Riposto, al via gli interventi di spazzamento nel territorio. Disposta ordinanza sindacale

L’Amministrazione comunale di Riposto su direttive del sindaco Enzo Caragliano si è tempestivamente attivata per fronteggiare la calamità naturale della cenere vulcanica, benchè, sul territorio di Riposto, la quantità di cenere caduta è notevolmente inferiore rispetto ai Comuni viciniori.

Tuttavia una sottile coltre di sabbia si è depositata su strade e piazze della città rendendo difficoltosa la circolazione dei mezzi. A tal proposito il sindaco di Riposto Enzo Caragliano ha predisposto una apposita ordinanza (n140 del 29-12-2014) con la quale si dispone il limite di velocità per gli autoveicoli circolanti nel territorio comunale interessate dalla caduta di sabbia vulcanica è fissato in 30 kmh;  il limite di velocità per gli automezzi a due ruote o tre ruote circolanti nelle medesime strade è fissato in 10 kmh; in ogni caso tutti gli automezzi dovranno tenere una velocità , anche inferiore a quelle già citate, tali da evitare cadute, tamponamenti e altre situazioni di pericolo.

In caso di pioggia nelle strade del territorio comunale interessate dalla caduta di sabbia vulcanica è vietata la circolazione dei motoveicoli.

L’amministrazione nell’ordinanza ribadisce ai cittadini che è assolutamente vietato deporre la sabbia vulcanica nei cassonetti;  la stessa dovrà essere raccolta in sacchetti di plastica da collocare negli angoli delle strade.

“Sin dalle prime ore del mattino – sottolinea il sindaco Enzo Caragliano – abbiamo predisposto un servizio straordinario di pulizia del territorio. Prezioso, in questo senso, si è rivelato l’impiego delle 42 unità lavorative coinvolte nei tre cantieri Servizi finanziati dalla Regione.

Numerose squadre miste, composte anche da personale e mezzi dell’ufficio di Protezione civile comunale e del servizio Manutenzioni comunali, si sono concentrate per le operazioni di spazzamento nei luoghi maggiormente fruiti dai cittadini: piazza S.Pietro, piazza del Commercio, via Cavour, i vialetti interni del cimitero comunale, parco delle Kentie, piazza Matteotti.

Gli interventi andranno avanti ad oltranza e sono coordinati dall’arch.Salvatore Calì e dal responsabile dell’Ufficio Manutenzioni, Gregorio Alfonsetti”.

Potrebbero interessarti anche