Catania, ladro funambolo arrestato -
Catania
25°

Catania, ladro funambolo arrestato

Catania, ladro funambolo arrestato

gagliano angeloI carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato, in flagranza, il 42enne Angelo Gagliano, del luogo, per furto aggravato.

Un condomino del residence ubicato al civico 3 di via Selvosa, si accorge che un uomo si è arrampicato sul balcone della vicina e dopo aver forzato l’avvolgibile e infranto il vetro interno si è introdotto in casa. All’istante chiede aiuto al 112 che fa convergere in zona una gazzella del pronto intervento. I militari,  appena giunti, scorgono l’individuo sul balcone di casa, questi, vedendosi scoperto rientra in casa richiudendo l’avvolgibile. A quel punto, temendone la fuga,  si predispone l’accerchiamento del caseggiato con l’ausilio dei militari della  Compagnia di Intervento Operativo del battaglione Sicilia.

L’uomo, sentendosi braccato, dimostrando doti da perfetto equilibrista, uscendo dalla finestra del salone si arrampica al piano superiore fino a raggiungere il tetto del palazzo per poi ridiscendere, allo stesso modo, di balcone in balcone, nel piazzale retrostante, scavalcare una recinzione e scappare nel terreno incolto posto a confine con la proprietà.

I carabinieri, che nel frattempo non l’hanno mai perso di vista, dopo un inseguimento in campo aperto, protrattosi per almeno un chilometro,  riescono ad acciuffarlo e ad ammanettarlo. Dentro una tracolla sono stati ritrovati vari oggetti preziosi, degli orologi, un lettore dvd portatile, un binocolo e una macchina fotografica, il tutto per una valore di circa 1.000 euro.

La refurtiva è stata restituita all’avente diritto mentre l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con il rito per direttissima.

Potrebbero interessarti anche