Giarre, sventata rapina Bcc di Trepunti. Un brillante arresto prima del congedo del brigadiere Giuseppe Cutuli -
Catania
22°

Giarre, sventata rapina Bcc di Trepunti. Un brillante arresto prima del congedo del brigadiere Giuseppe Cutuli

Giarre, sventata rapina Bcc di Trepunti. Un brillante arresto prima del congedo del brigadiere Giuseppe Cutuli

CUTULI GiuseppeBRIGADIERE CUTULIAncora un intervento efficace e professionale. Nell’ultimo giorno di servizio il Brigadiere capo Giuseppe Cutuli (nel riquadro a sinistra), in servizio al Radiomobile della  Compagnia di Giarre per la seconda volta in pochi mesi è riuscito a sventare una rapina ai danni della Bcc di Trepunti, catturando i due malviventi che stavano rapinando la filiale (leggi l’articolo e guarda il video Trepunti di Giarre, carabinieri sventano rapina in banca. Due arresti VIDEO).

Senza un minimo di esitazione, il brigadiere, spalleggiato dal collega, è entrato in banca ha disarmato uno dei rapinatori, armato di taglierino, e l’ha ammanettato. Proprio lui che l’hanno scorso a luglio nella stessa agenzia, ai tempi affiliata al Credito Cooperativo di San Marco, aveva catturato altri due rapinatori, una coppia, armati di pistola giocattolo e taglierino, recuperando anche l’auto, utilizzata per la rapina, risultata rubata a Catania.

 

 

 

 

    LE FOTO DELLA RAPINA SVENTATA, NEL LUGLIO DEL 2013

 

RAPINA3

IMG_2429

Potrebbero interessarti anche