Giarre, il Comune di nuovo occupato dagli inquilini di via Carducci.Il sindaco chiude porte a stampa e consiglieri -
Catania
16°

Giarre, il Comune di nuovo occupato dagli inquilini di via Carducci.Il sindaco chiude porte a stampa e consiglieri

Giarre, il Comune di nuovo occupato dagli inquilini di via Carducci.Il sindaco chiude porte a stampa e consiglieri

Una folta rappresentanza di abitanti del quartiere di via Carducci ha occupato stamane il palazzo municipale. Chiesto un incontro urgente con il sindaco Roberto Bonaccorsi. Gli inquilini di via Carducci chiedono garanzie precise sul loro futuro in vista del completamento dei cantieri. Il sindaco Bonaccorsi dopo lunghi minuti di tensione ha ricevuto la delegazione di inquilini chiudendo la porte del proprio ufficio istituzionale alla stampa e ai consiglieri comunali Giannunzio Musumeci, Salvo Zappala’ che vanamente avevano chiesto di prendere parte alla riunione.

Al termine dell’incontro il sindaco Bonaccorsi ha annunciato che lunedì prossimo ci sarà in Municipio una nuova riunione alla quale prenderà parte anche il coordinatore del Contratto di Quartiere, avv.Serena Cantale.

Nella foto a destra il consigliere Salvo Zappalà tenta di entrare nella stanza del sindaco, che, diversamente da quanto annunciato in campagna elettorale, era chiusa.

image

Potrebbero interessarti anche