Castiglione-Mitogio: una “camminata” per lo sviluppo di un territorio incompreso -
Catania

Castiglione-Mitogio: una “camminata” per lo sviluppo di un territorio incompreso

Castiglione-Mitogio: una “camminata” per lo sviluppo di un territorio incompreso

Avrà luogo dopodomani, venerdì 25 aprile, la terza edizione dell’iniziativa organizzata dal “Comitato S.P. 81” non solo a scopo ricreativo, ma anche per richiamare l’attenzione delle pubbliche istituzioni sulle opportunità di crescita turistica, occupazionale ed economica sino ad oggi “negate” alla Valle dell’Alcantara

Anche quest’anno, per la terza volta, avrà luogo la Camminata “Castiglione di Sicilia-Mitogio”, in programma per dopodomani, venerdì 25 aprile, su iniziativa del “Comitato S.P. 81” guidato dalla dinamica presidente Maria Lilia Papa.

«Sarà una magnifica giornata – ha dichiarato quest’ultima presentando l’iniziativa – a contatto con la natura e con il piacere di stare in compagnia. Ma sarà anche un momento di riflessione sulle vicissitudini della strada provinciale da cui il Comitato che rappresento prende il nome e che ancora, a distanza di quasi un secolo (era il 1919) dalla sua progettazione, non riesce a collegare il nostro Comune di Castiglione di Sicilia con quello di Calatabiano, in quanto s’interrompe tra le contrade di Gravà e Mitogio. Siamo in presenza di un problema che riguarda l’intera Valle dell’Alcantara, che attraverso la piena funzionalità di quest’arteria potrebbe avere ulteriori prospettive di sviluppo turistico ed economico. La nostra ormai annuale “camminata” primaverile, pertanto, vuole anche, più in generale, richiamare l’attenzione sulla mancata crescita di questo comprensorio, sempre più spopolatosi nonostante le sue notevoli potenzialità. Sarà, insomma, una passeggiata che, oltre ad allenare i nostri muscoli, attiverà pure il nostro cervello per tentare di individuare le azioni da intraprendere onde fare della Valle dell’Alcantara un’area territoriale turisticamente appetibile ed in grado di dare lavoro e benessere a chi la abita».

Dopodomani, 25 aprile, i partecipanti a questa terza edizione della “Camminata” (che sulla base delle prenotazioni sono già oltre una cinquantina) si raduneranno alle ore 9,30 a Castiglione di Sicilia in Piazza 11 Febbraio per poi imboccare i sentieri (purtroppo non ancora interamente percorribili con autovetture a causa del mancato completamento della S.P. 81) che conducono alle frazioni di Gravà (in prossimità del Comune di Francavilla di Sicilia) e Mitogio (nelle adiacenze di Gaggi e Calatabiano).

Rodolfo Amodeo

FOTO: i partecipanti ad una precedente edizione della Camminata “Castiglione-Mitogio”

Potrebbero interessarti anche