Catania
14°

Giarre, nella grata di via Settembrini “germoglia” una pianta di patate

Giarre, nella grata di via Settembrini “germoglia” una pianta di patate

In attesa di essere definitivamente riparata la caditoia di via Settembrini, al centro in questi mesi di una serie di tentativi di manutenzione rivelatisi fallimentari, qualche buontempone, considerata l’alta pericolosità per via di una fenditura formatasi sulla grata, ha collocato sul posto una originale segnaletica verticale alternativa: una piccola pianta (forse di patata).

Che si tratti dell’omaggio di un automobilista visto il clima natalizio? Non è da escludere. Sta di fatto che la vicenda è diventata grottesca.

Dallo scorso agosto si susseguono gli interventi per questa grata con l’ufficio tecnico impegnato a scrivere lettere all’impresa che ha eseguito i lavori (evidentemente non a regola d’arte) e quest’ultima in rotta di collisione con il Comune per via di mancati pagamenti.

Insomma una storia tutta giarrese nell’era D’Anna (indimenticabili le storie a puntate per la collocazione di alcuni dossi artificiali lungo il corso delle Province), con l’approssimazione che sembra trionfare su tutto.

Per la cronaca, a tutt’oggi, la grata non è stata riparata è solo ieri, dopo la figuraccia rimediata per la pianta, il Comune ha collocato delle transenne. L’ultima volta vi sono rimaste per tre mesi!

Mario Previtera

Potrebbero interessarti anche