Controlli dei Carabinieri lungo il litorale urbano: due denunce -
Catania
10°

Controlli dei Carabinieri lungo il litorale urbano: due denunce

Controlli dei Carabinieri lungo il litorale urbano: due denunce

Nel quadro delle attività finalizzate a garantire la sicurezza nelle aree urbane, coordinate dal Comando Provinciale Carabinieri sulla scorta delle linee guida prefettizie i militari della Stazione di Catania Ognina, supportati dai colleghi del 12° Reggimento “Sicilia”, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio per il contrasto alla criminalità diffusa lungo il litorale urbano e nelle zone adiacenti.

L’attività svolta ha portato al deferimento di un pregiudicato catanese di 72 anni che, nonostante si trovasse sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso in Piazza Della Guardia mentre si accingeva all’acquisto di una bicicletta, ovviamente in flagrante violazione degli obblighi impostigli. E’stato altresì deferito per porto di armi od oggetti atti ad offendere un altro pregiudicato catanese 39enne che, sottoposto ad un controllo lungo il viale Africa, è stato trovato ingiustificatamente in possesso di un coltello a serramanico.

Nel corso del servizio sono stati effettuati controlli stradali per garantire l’osservanza delle norme del C.d.S, da parte degli utenti che hanno consentito l’identificazione di 36 persone ed il controllo di 17 autoveicoli, con conseguente contestazione di 8 sanzioni per la mancata copertura assicurativa obbligatoria ed omessa revisione.

In un caso in particolare i militari, a seguito del controllo dell’autovettura, hanno constatato il possesso di una quantità di marijuana per “uso personale” da parte di un giovane di 21 anni di Jesi (AN) che, pertanto, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Potrebbero interessarti anche