Covid 19 in Sicilia, nuova impennata di contagi. Focolaio tra Giardini Naxos e Taormina -
Catania

Covid 19 in Sicilia, nuova impennata di contagi. Focolaio tra Giardini Naxos e Taormina

Covid 19 in Sicilia, nuova impennata di contagi. Focolaio tra Giardini Naxos e Taormina

Impennata di contagi da coronavirus in Sicilia. Dopo i 33 casi di ieri, nelle ultime 24 ore in Sicilia si sono registrati ben 83 nuovi positivi, 50 in più di ieri. Questo però a fronte di un considerevole numero di tamponi processati dal sistema sanitario regionale, ovvero 5.627. Il nuovo aumento dei contagi appare ormai come il segnale dell’arrivo della seconda ondata del virus, anche se va sottolineato che 26 contagi sono riferiti a migranti e sono stati segnalati dalle Asp di Agrigento e Trapani.

I nuovi 83 contagi scoperti in Sicilia portano il numero degli attuali positivi nell’Isola a 1.227 (ieri erano 1.152), di cui 1.139 in isolamento domiciliare, 76 ricoverati in ospedale con sintomi (+5 rispetto a ieri) e 12 gravi in terapia intensiva (+2 rispetto a ieri). Il numero totale di casi di coronavirus in Sicilia dall’inizio dell’epidemia è di 4.433. Sono sempre 287 (stabile rispetto a ieri) i decessi. Le guarigioni invece sono 2.919 (+8 rispetto a ieri)

FOCOLAIO A GIARDINI E TAORMINA

Focolaio di Coronavirus tra Taormina e Giardini Naxos dove, complessivamente, almeno 14 persone risulterebbero positive al Covid-19. Si segnalano sei casi a Taormina e otto a Giardini, ma è un dato, a quanto pare, destinato a crescere. Si tratta nella quasi totalità di giovani che sono risultati positivi agli accertamenti ai quali sono stati sottoposti dall’Azienda sanitaria provinciale di Messina. Si tratterebbe di contagi legati alla movida, le discoteca e i locali notturni.

 

Potrebbero interessarti anche